Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tutti carichi per Donington, i piloti della 250

Tutti carichi per Donington, i piloti della 250

Tutti carichi per Donington, i piloti della 250

Dopo quasi un mese di inattività torna il Campionato del Mondo della 250, atteso al giro di boa della metà della stagione con il prossimo betandwin.com British Grand Prix.

Con quattro vittorie in sei gare, Dani Pedrosa è riuscito a imporre un distacco importante nella classifica del Campionato del Mondo. Il pilota del team Telefónica Movistar Honda è partito fortissimo in questo avvio di stagione, mettendo una forte ipoteca sul titolo che il pilota spagnolo aveva già conquistato la scorsa stagione. Pedrosa può contare al momento su 143 punti, un risultato che è il migliore mai realizzato dopo sette gare, nella 250, dal 1996. Pedrosa ha dalla sua la vittoria del 2004 sul circuito di Donington, vittoria conquistata dopo essere partito dalla quarta fila.

Allo stato delle cose, tenendo anche conto della classifica, i soli Andrea Dovizioso (Team Scot) e Casey Stoner (Carrera Sunglasses LCR) sembrano in grado di contrastare il predominio del pilota spagnolo. Dovizioso, Campione del Mondo in carica della 125, aveva vinto a Donnington lo scorso anno proprio con la ottavo di litro. Da parte sua, il pilota australiano non aveva partecipato alla gara inglese del 2004 a causa di una frattura alla clavicola che si era procurato in Germania.

Dopo la vittoria di Assen, Sebastian Porto, è fiducioso di aver finalmente trovato una linea vincente dopo un inizio di stagione contrassegnato da problemi e contrattempi. Se dovesse vincere in Inghilterra, il pilota argentino conquisterebbe la sua prima doppietta consecutiva della carriera, un'impresa non facile tenuto conto che il circuito di Donington non si adatta particolarmente all'Aprilia, che in sette gare su questo circuito ha conquistato un solo podio, nel 2004. Porto cercherà comunque di ridurre l'ampio distacco che separa i primi tre nella classifica generale dal resto dei piloti della 250.

Il compagno di squdra di Pedrosa, il giapponese Hiroshi Aoyama, ha inanellato due quarti posti consecutivi, un risultato che lo impone come uno dei piloti da tenere in considerazione per questa seconda parte della stagione.

Un altro dei giovani piloti da tenere d'acconto è Jorge Lorenzo (Fortuna Lotus Honda), il quale dopo aver ottenuto un secondo posto al Mugello si è ristabilito a tempo di record dalla frattura alla clavicola e ha fatto segnare la pole position al GP di Assen e un nuovo podio. Dopo queste settimana di pausa, Lorenzo sarà nuovamente al massimo della forma.

Il compagno di squadra di Lorenzo, Hector Barberá, è ottimista riguardo ai problemi tecnici patiti nel corso delle utlime prove, e spera di poter tornare ai massimi livelli a partire dall'appuntamento inglese. Il pilota spagnolo ha del circuito di Donington un buon ricordo, fu proprio qui che nel 2003 conquistò il primo trionfo in un GP. Ma da tenere in considerazione sono anche i piloti Aprilia Randy de Puniet (Aspar Team), Alex de Angelis e Simone Corsi (MS Italia Corse). Una delle novità di questo appuntamento britannico sarà certamente il debutto della KTM 250, alla cui guida troveremo il pilota australiano Anthony West.

Tags:
250cc, 2005, betandwin.com BRITISH GRAND PRIX, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›