Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Suzuki, l'esperienza di Denning in Superbike è l'arma in più

Suzuki, l'esperienza di Denning in Superbike è l'arma in più

Suzuki, l'esperienza di Denning in Superbike è l'arma in più

Il team Suzuki MotoGP torna alla carica dopo un indimenticabile fine settimana californiano, caratterizzato dal ritono del MotoGP negli Stati Uniti, la collaborazione con Red Bull, e un ottavo posto finale per John Hopkins.

Il giovane pilota americano è risultato essere il migliore dei piloti gommati Bridgestone a Laguna Seca, conquistando il secondo miglior risultato della stagione. Un risultato che gli permette un certo ottimismo per questo betandwin.com British Grand Prix. Hopkins è uno tra i piloti del Motomondiale che ha fatto dell'Inghilterra il suo paese di residenza, anche per lui, quindi, un GP che ha un po' il sapore di un impegno casalingo.

Per l'altro pilota Suzuki, Kenny Roberts Jr., la coincidenza con il suo compleanno, il prossimo lunedì il pilota statunitense compirà 32 anni, è una buona scusa per regalarsi una buona prestazione sul circuito dove conquistò il podio nel 2000.

Il manager del team, Paul Denning, è ottimista per il ritorno europeo della MotoGP, e per la gara di Donington, uno scenario dove la Suzuki ha molti interessi e dove, conseguentemente, mira a lasciare una buona impressione,

"Donington è una delle gare più importanti della stagione per Suzuki, abbiamo lì molti dei nostri sponsor attuali, che speriamo continuino a seguirci anche in futuro, e per questo ci teniamo a dare un bello spettacolo."

"Dopo le emozioni di Laguna Seca e la nuova immagine che abbiamo presentato grazie alla collaborazione con Red Bull, speriamo di ripetere una buona gara per lasciare una buona impressione ai nostri sponsor e a quelli che potrebbero divenirlo. Abbiamo del nuovo materiale che Suzuki ha sviluppato secondo le necessità dei nostri piloti e che porteremo a Donington."

Denning si dice fiducioso che la sua esperienza nel Campionato Bennets di Superbike possa tornare utile per tracciare la linea da seguire in questo fine settimana a Donnington.

"Questo è uno dei pochi circuiti che conosco approfonditamente sotto l'aspetto della messa a punto delle moto e di quello di cui c'è bisogno per ottenere un buon feeling con il mezzo. Ho passato un sacco di tempo con la squadra Rizla Suzuki nel Campionato Britannico di Superbike. Sono convinto che questo possa tornarci utile in questa occasione."

Tags:
MotoGP, 2005, betandwin.com BRITISH GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›