Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Le dichiarazioni dei piloti dopo la prima giornata di prove

Le dichiarazioni dei piloti dopo la prima giornata di prove

Le dichiarazioni dei piloti dopo la prima giornata di prove

Colin Edwards (Gauloises Yamaha) - 1º tempo (1'29.690)
"Sono finito terzo ad Assen e secondo a Laguna Seca, penso che sia giunti il momento di conlcudere al primo posto!Mi piace Donington, mi è sempre piaciuta come pista. Ho passato molto tempo in Inghilterra in passato, e per questo ho avuto un incoraggiamento in più da parte dei tifosi locali. La moto è migliorata sempre di più nelle passate settimane, l'obiettivo è chiaramente quello di continuare di questo passo. Mi sono trovato a mio agio fin dal primo giro, così quando ho visto i tempi sul giro ho deciso di buttare giù la testa e vedere cosa sarei stato capace di fare."

Valentino Rossi (Gauloises Yamaha) - 2º tempo (1'29.985)
"Abbiamo sprecato la sessione pomeridiana di prove, perché il tempo era un po' asciutto e un po' bagnato. È un peccato perché era l'occasione giusta per trovare la messa a punto della moto per questo circuito. Lo scorso fine settimana ero a Londra e le temperature erano piuttosto elevate, qui invece sono scese di circa dieci gradi e dicono che potrebbe peggiorare ulteriormente. È sconfortante perché la pista è molto valida e correre qui con l'asciutto è un piacere. La M1 comunque si comporta bene anche sul bagnato. Per dirla tutta la moto ha avuto un comportamento un po' nervoso, in mattinata abbiamo avuto difficoltà a portare gli pneumatici alla giusta temperatura. Sono comunque soddisfatto del secondo tempo, nonostante siamo riusciti a raccogliere molte informazioni."

John Hopkins (Suzuki MotoGP) - 3º tempo (1'30.089)
"Ho avuto una giornata piuttosto soddisfacente. Abbiamo provato differenti pneumatici per trovare quegli che useremo poi in gara. Non abbiamo ancora deciso, avremmo bisogno che facesse un po' più freddo o un po' più caldo, vedremo come andrà a finire. Comunque la giornata è finita abbastanza bene, sono contento del risultato in quello che è il mio secondo GP di casa. Mi piace molto Donington, è uno dei miei tracciati preferiti perché molto fluido. Mi piace veramente molto, il circuito, spero che finalmente riusciremo a collocarci tra i primi cinque, come abbiamo sempre cercato di fare."

Alex Barros (Camel Honda) - 4º tempo (1'30.118)
"Abbiamo cominciato bene fin dal primo turno di questa mattina. La moto era abbastanza a posto e abbiamo provato solo qualche piccola modifica dell'assetto per il secondo turno. Alla fine si è rivelata una scelta giusta perché nel pomeriggio sono stato il più veloce ma le condizioni della pista non ci hanno permesso di tirare davvero forte quindi sarebbe necessaria un'altra verifica con l'asciutto prima di capire se siamo davvero sulla buona strada. Dobbiamo anche individuare una gomma posteriore giusta per la gara, per l'asciutto, mentre se dovesse piovere non c'è problema di scelta delle gomme."

Marco Melandri (Movistar Honda) - 5º tempo (1'30.308)
"Questa pista mi piace molto. Sono arrivato sereno e con la voglia di correre su quella che considero la mia seconda gara di casa. Questa ma! ttina ho trovato subito un buon feeling con la moto. Nel pomeriggio le condizioni della pista sono state difficili perché non era asciutto ma neanche completamente bagnato. Ho comunque effettuato alcuni giri con una gomma più morbida raccogliendo sensazioni positive. Domani continueremo a lavorare sulla messa a punto."

Sete Gibernau (Movistar Honda) - 6º tempo (1'30.398)
"Questa mattina abbiamo iniziato a lavorare partendo da una buona base. Nel pomeriggio avevamo in programma alcune modifiche ma abbiamo potuto provare solo in parte a causa della pioggia che ha interrotto il lavoro. Siamo comunque riusciti a fare alcuni giri raccogliendo sensazioni positive."

Tags:
MotoGP, 2005, betandwin.com BRITISH GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›