Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

In Germania il GP che precede la pausa estiva

In Germania il GP che precede la pausa estiva

In Germania il GP che precede la pausa estiva

Il GP che si correrà questo fine settimana in Germania, l'Alice Motorrad Grand Prix Deutschland, vedrà in scena una nuova emozionante gara della classe MotoGP. Dopo il GP tedesco, il Campionato del Mondo di MotoGP si fermerà per una pausa estiva di tre settimane, per poi fare ritorno con il GP della Repubblica Ceca, alla fine di agosto.

Sono molti i piloti che cercheranno di portare a casa un buon risultato sul circuito tedesco di Sachsenring, per poi poter affrontare più tranquillamente il meritato riposo estivo. Non si tratta certo di una preoccupazione per Valentino Rossi (Gauloises Yamaha), che dopo la lezione di guida data a Donington Park, ha potuto rafforzare ulteriormente la propria leadership al comando del Mondiale. Oltre 100 punti di distacco dal secondo in classifica, Marco Melandri (Movistar Honda). A questo punto è altamente improbabile che il titolo di Campione del Mondo possa sfuggire al pilota italiano.

Con la gara di Sachsenring Valentino taglierà il traguardo dei 150 GP disputati, la metà dei quali conclusi sul gradino più alto del podio. Vincere questo fine settimana sarebbe un ulteriore motivo per celebrare queste impressionanti statistiche.

Dopo le due cadute consecutive, a Laguna Seca e a Donigton, Marco Melandri rimane in seconda posizione nella classifica Mondiale, ma non può più vantare quel vantaggio che gli permetteva di gestire serenamente tale risultato. La gara in Germania, dove Melandri ha vinto con la 125 e due volte con la 250, potrebbe segnare la sua rivincita. Tuttavia Melandri non è mai riuscito, nelle due gare disputate sul circuito tedesco, a terminare una gara, costretto in etrambe le occasioni a ritirarsi in seguito a una caduta.

Il rivale pricipale di Melandri, a questo punto, è Colin Edwards (Gauloises Yamaha), che grazie agli ultimi risultati è a un solo punto, nella classifica Mondiale, dall'italiano. Max Biaggi (Repsol Honda) è anche lui alla ricerca di una rivincita, dopo essere stato uno dei protagonisti delle cadute di Donington. Proprio al Sachsenring il pilota romano vinse la scorsa stagione quella che rimane la sua ultima vittoria in MotoGP. Vittoria che Biaggi conquistò su questo circuito anche nel 2001. Tempo di riscossa anche per il suo compagno di squadra, Nicky Hayden, che nella settimana del suo 24esimo compleanno cercherà di confermare quanto dimostrato con la vittoria a Laguna Seca.

Sempre alla ricerca di una prestazione che gli possa permettere di tornare ai livelli della scorsa stagione, Sete Gibernau (Movistar Honda) cercherà la vittoria su di un circuito dove vinse nel 2003, ma dove è stato protagonista di una caduta tanto nel 2002 che nella scorsa stagione.

Il podio è anche l'obiettivo delle due Ducati Marlboro di Loris Capirossi e Carlos Checa, autori di una encomiabile gara a Donington Park. Capirossi è il solo pilota della stagiione, con Rossi ed Edwards, a essere andato a punti in tutte le gare. Per lo spagnolo, un GP che coinciderà con il 150º GP della carriera nella classe regina, un risultato che lo pone alle spalle dei soli Alex Barros e Jack Findlay.

Si attendono anche le conferme dei risultati fatti vedere da Makoto Tamada (Konica Minolta Honda), che a Donington ha ottenuto il miglior risultato della stagione, e Toni Elias (Fortuna Yamaha) che con il nono posto ha eguagliato il suo miglior risultato dell'anno.

A Sachsenring ci sarà anche il pilota francese Olivier Jacques (Kawasaki Racing) a bordo della terza Kawasaki in qualità di wild card. Dopo il secondo posto in Cina, per Jacques potrebbe essere l'occasione di un nuovo exploit, su di un circuito che lo vide vincere nel 2000 con la 250, e conquistare la pole nel 2002 con la Yamaha MotoGP.

Tags:
MotoGP, 2005, ALICE MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›