Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Un fine settimana duro per il team Ducati

Un fine settimana duro per il team Ducati

Un fine settimana duro per il team Ducati

I piloti del team Ducati Marlboro non hanno avuto la possibilità di confermare gli ultimi confortanti risultati sul circuito di Sachsenring, nonostante Capirossi, nono sul traguardo, abbia fatto registrare uno dei giri più veloci della gara. Per Carlos Checa, una gara finita anzi tempo, a causa di una caduta.

Un´amarezza che si ritrova anche nelle parole di Livio Suppo responsabile del progetto Ducati MotoGP: ´Dopo la brillante prestazione durante il warm-up, dove eravamo secondo e terzo, questo risultato in gara è deludente. Carlos aveva davvero un buon passo ma è caduto al quinto giro e purtroppo Loris, dopo aver fatto registrare il giro veloce, non è riuscito a mantenere il ritmo per il resto della gara: davvero un peccato. Durante le prove di questo weekend Bridgestone ha dimostrato di aver fatto un ottimo lavoro che speriamo di concretizzare a Brno.´

Capirossi, che nei primi momenti della gara era riuscito a sistemarsi tra i primi, è poi sceso fino alla nona posizione, ottenendo sette punti utili pe rmantenre l´attuale ottava posizione nel Campionato del Mondo di MotoGP.

´Alla seconda partenza non sono scattato benissimo, ma ho sorpassato Nakano e Melandri e sono stato con loro. Poi mi si è chiuso lo sterzo due volte, una in fondo al curvone in discesa e l´altra dove ero caduto ieri mattina. Infine la moto ha cominciato a muoversi un po´ dietro e ho alzato il ritmo. Qui si sta piegati a sinistra molto a lungo e proprio questo mi creava problemi.´

´Abbiamo fatto un passo avanti con le Bridgestone, sono abbastanza soddisfatto e abbiamo già parlato delle esigenze per la prossima gara. Peccato che Carlos sia scivolato perché in prova aveva davvero un buon passo. Serve continuare a lavorare e oggi si poteva fare meglio, ma magari avrei rovinato tutto. Sarebbe falso dire che siamo contenti perché ce la mettiamo tutta e le cose non vanno come vorremmo. A Brno comincerà la seconda metà della stagione e sarà il momento di fare il passo avanti decisivo.´

Per Carlos Checa un fine settimana a due facce, per lo spagnolo si tratta del 150º GP nella massima categoria, un record che non ha potuto festeggiare in pista, caduto dopo cinque giri dalla seconda partenza.

´Sono molto dispiaciuto perché avevamo lavorato moltissimo durante il weekend. Dove sono caduto la pista è un po` in salita e l´asfalto non perfettamente liscio. Io ho frenato tardi e troppo violentemente. Poi, quando ho lasciato il freno, ero oltre il limite: l´anteriore ha perso contatto con il terreno e sono caduto.´

Tags:
MotoGP, 2005, ALICE MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›