Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Shell - Ducati, una partnership tecnica in dettaglio

Shell - Ducati, una partnership tecnica in dettaglio

Shell - Ducati, una partnership tecnica in dettaglio

Dopo i successi ottenuti nel Campionato del Mondo di Superbike, Shell e Ducati Corse espandono nel 2003 la loro collaborazione anche nel Campionato del Mondo di MotoGP. Dopo i successi del primo anno, la partnership Shell-Ducati Corse è oramai giunta alla terza stagione.

Che tipo di rapporto esiste tra Shell e Ducati?

Shell lavora con Ducati sia in pista che su strada. Shell sviluppa oli Shll Advance su misura, per proteggere i sofisticati motori della Desmosedici GP5 MotoGP e la 999R F05 del Campionato del Mondo di Superbike. Inoltre fornisce gli oli Advance per le Ducati di serie che escono dagli impianti della casa italiana. La partnership in pista permette a Shell di sviluppare prodotti per il mercato consumer grazie alle esperienze nelle competizioni, proteggendo e sostenendo i motociclisti in tutto il mondo.

Come sviluppa Shell gli oli Advance per le Ducati da competizione?

Gli ingegneri Shell partono da una base costituita dall´olio Shell Advance Ultra 4, il top di gamma degli oli Shell, e lo modificano nei loro laboratori di Amburgo (Germania) per produrre un olio candidato all´impiego in gara. Il processo di sviluppo assicura che l´olio così selezionato abbia le esatte qualità necessarie all´uso in competizioni. Nella fase successiva l´olio viene inoltrato a Ducati Corse per ulteriori test sui macchinari della scuderia, da questo punto in poi gli oli selezionati vengono ulteriormente testati nelle prove su pista. Solo quando gli ingegneri di Shell e Ducati Corse si ritengono completamente soddisfatti con uno degli oli candidati, questo viene impegato nelle competizioni.

Cosa dimostra che gli oli Shell Advance sono migliori di quelli della concorrenza?

Nel 2004 Shell ha sviluppato una nuova tipologia di oli Shell Advance, arricchiti con `modificatori di frizione´ che ha permesso di incrementare di 0.6% la potenza in hp del motore Desmosedici, lo sviluppo di un olio studiato sulle specifiche necessità di Ducati ha permesso di sviluppare questo vantaggio prestazionale. Gli oli Shell Advance hanno inoltra dimostrato di poter garantire al team Ducati un eccellente livello di affidabilità nelle gare della MotoGP, impedendo così l´insorgere di problemi meccanici.

Carlo Alberto del Mastro, Shell Global MCO Brand and Sponsorship Manager, ci spiega nel dettaglio: "La partnership tecnica con Ducati è eccezionale, per esempio con il progetto MotoGP siamo stati impegnati sina dalla fase di progettazione della moto. Questo significa che Shell Advance è stato considerato parte del motore, non solo un componente di consumo usa e getta, inoltre la Shell V-Power è studiata in modo da permettere al V4 della Desmosedici di dare il meglio. Si tratta di un passo avanti fondamentale per quanto riguarda li processi di partnership negli sport motoristici. Abbiamo un rapporto pressoché quotidiano con gli ingegneri Ducati a Bologna, con il comune obiettivo di continuare a migliorare i nostri rispettivi prodotti. Ovviamente questo sapere viene poi trasferito alla produzione consumer, a beneficio dei clienti Shell e Ducati di tutto il mondo."

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›