Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Paddock People: Corrado Cecchinelli, Technical Director Ducati Marlboro Team

Paddock People: Corrado Cecchinelli, Technical Director Ducati Marlboro Team

Paddock People: Corrado Cecchinelli, Technical Director Ducati Marlboro Team

Il debutto di Ducati Corse Grand Prix nel 2003 ha portato una ventata di aria fresca e di gente nuova nel paddock del MotoGP. Tra gli 'uomini in rosso' della scuderia italiana, Corrado Cecchinelli, il direttore tecnico della squadra, uno degli elementi chiave nel successo della Desmosedici.

Il prototipo della 990cc V4 completò il suo primo giro sul circuito del Mugello nell´Agosto del 2002. Meno di un anno dopo, Loris Capirossi aveva già conquistato una vittoria con la Desmosedici, sul circuito di Catalunya. Cecchinelli è uno degli uomini che ha reso possibile questo successo, coordinando gli sforzi della casa italiana e il lavoro degli uomini del reparto corse.

"Sono entrato in Ducati nel 1997, prima lavorando nel Campionato del Mondo di Superbike, quindi divenendo il direttore tecnico del team WSBK. Adesso sono direttore tecnico di pista di Ducati Corse e il direttore tecnico del Ducati Marlboro Team, dal 2003."

"Mi sono laureato in Ingegneria Meccanica nel 1993, a Torino. Ho lavorato per Piaggio, nel reparto ricerca e sviluppo in qualità di Production Innovation Project Leader."

"Ora sono incaricato di tutte le questioni tecniche leagate alle moto ufficiali Ducati, sia per quello che concerne le competizioni che il programma di sviluppo. Questa significa lavorare con diversi team di ingegneri, meccanici e tecnici."

Il 2005 è una stagione piuttosto intensa per Cecchinelli, il principale legame tra il team sul circuito e lo staff tecnico di Ducati Corse, guidato da Filippo Preziosi. Dopo un 2004 non esaltante, il team Ducati Marlboro non è fino a questo momento riuscito a eguagliare l´impatto avuto al debutto nella classe regina. Ma tutti i tifosi della Ducati sono fiduciosi che gli sforzi della casa italiana, unitamente allo sviluppo del rapporto tra Ducati e Bridgestone, porterà presto i suoi frutti.

Tags:
MotoGP, 2005, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›