Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La storia Yamaha: dal 1955 al 2005 - VIII parte

La storia Yamaha: dal 1955 al 2005 - VIII parte

La storia Yamaha: dal 1955 al 2005 - VIII parte

1984-1988: altri tre titoli per la YZR

Eddie Lwason eredita da Kenny Roberts la Yamaha vincitrice del Campionato del Mondo della 500. Lawson impara in fretta e vince il titolo alla sua seconda stagione nella massima classe, nel 1984, riptendosi nuovamente anche nel 1986 e nel 1988.

Lawson passerà alla storia anche per i suoi indimenticabili duelli con la Honda 500 dell´arci-rivale Freddie Spencer: il buon californiano contro il ragazzo della Louisiana. Spencer era soprannominato Steady Eddie, per via del suo stile di guida morbido ma veloce. Cresciuto sulle piste di dirt track e di Superbike statunitensi, Lawson introdusse una regolarità fino a quel momento sconosciuta nei GP: Lawson raramente commetteva errori.

Nel corso delle sue prime cinque stagioni nel Campionato del Mondo di Motociclismo, Lawson vince 26 GP, nel mentre contribuisce allo sviluppo della Yamaha YZR500. Tra le principali modifiche apportate allo sviluppo della YZR, l´induzione a valvole lamellari (introdotta per la prima volta sulla Yamaha V4) e il telaio in alluminio Deltabox a doppia culla. Nel 1988 la YZR500 è una moto capace di erogare oltre 150 cavalli. Sono mmolteplici le migliorie intorodtte alla YZR sul finire degli anni `80, grazie alle quali la Yamaha diviene la più guidabile delle potentissime 500 dell´epoca. Tra queste ricordiamo, l´aumentata angolazione della V dei cilindri, grazie alla quale viene ammorbidita la carburazione, e l´introduzione di quella che viene definito il mono ammortizzatore ad ala di gabbiano.

Durante l´era Lawson, Yamaha fornisce un crescente numero di YZR500 ai team satellite, sostenuti da sponsor multinazionali attratti dalla crescente audience televisiva richiamata dal Motomondiale. La politica Yamaha di fornitura dei propri mezzi si rivela vincente, consentendo alla casa dei tre diapason di vincere tre titolo costruttori dal 1986 al 1988. Nel 1988 cinque dei primi sei piloti del Campionato del Mondo sono in sella a una Yamaha!

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›