Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gibernau e Melandri in lotta per il secondo posto nl Mondiale

Gibernau e Melandri in lotta per il secondo posto nl Mondiale

Gibernau e Melandri in lotta per il secondo posto nl Mondiale

Gli ultimi Grand Prix prima della pausa estiva hanno permesso agli inseguitori di Marco Melandri, primo tra tutti il compagno di squadra Sete Gibernau, di riguadagnare terreno sul pilota italiano nella classifica del Campionato del Mondo di MotoGP. I due piloti del team Movistar Honda si ritrovano ora a un solo punto di distanza a lottare per la seconda piazza del Campionato. Dietro di loro, però, un´agguerrita schiera di contendenti: Colin Edwards (Gauloises Yamaha), Max Biaggi (Repsol Honda), Alex Barros (Camel Honda), Nicky Hayden (Repsol Honda).

Gibernau spera a Brno di ripetere la buona gara, finale escluso, fatta vedere sul circuito tedesco di Sachsenring: "Queste vacanze mi sono sembrate brevi, ma sono state intense. Ho passato una settimana in Turchia e quindi mi sono spostato in Svizzera per proseguire con la preparazione fisica. Ho potuto staccare per un po` per poter tornare carico di energia. Ho voglia di tornare a divertirmi in sella a una moto, di fare delle belle gare: Brno è un circuito dove mi è sempre piaciuto correre."

"L´anno passato, in Repubblica Ceca, abbiamo vinto, la ricordo come una delle gare più divertenti della stagione. Questo ricordo così come le sensazioni provate in Germania mi fanno tornare in pista al massimo della carica mentale. Non c´è niente come tornare su di un circuito che ti piace per convincerti delle tue possibilità di vittoria. Penso di arrivare a Brno in un buon momento, non mi rimane che lavorare per fare sì che i risultati confermino queste mie sensazioni."

Da parte sua Melandri dichiara di sentirsi fresco come a inizio stagione, un inzio di stagione che lo ha eletto come la rivelazione del 2005. Tuttavia le cadute di Laguna Seca e Donington, così come il settimo posto di Sachsenring, hanno eroso molto del vantaggio che Melandri era riuscito a prendersi nel corso dei primi Grand Prix.

"Avevamo tutti bisogno di una pausa per ricaricare le pile. Per me si è trattato di una sola vera settimana di vacanza: sono stato a Mykonos, un´isola che mi piace molto. Ma la pausa mi ha fatto bene, mi sento al meglio, come a inizio stagione. Ho voglia di tornare in sella alla mia moto. Brno è un circuito che mi piace, ho fatto delle grandi gare sul circuito ceco, quella che mi ricordo meglio è quella del 2002, fu la sesta vittoria consecutiva della stagione e mi permise di conquistare il titolo della 250."

Tags:
MotoGP, 2005, GAULOISES GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, Marco Melandri

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›