Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Le dichiarazioni dei piloti dopo la prima giornata a Brno

Le dichiarazioni dei piloti dopo la prima giornata a Brno

Le dichiarazioni dei piloti dopo la prima giornata a Brno

Valentino Rossi (Gauloises Yamaha) - 1º tempo [1´59.278]
"È stata una giornata strana, è per via del ritorno dalle vacanze, il ritmo è un po`un ritmo da spiaggia, in un certo senso. Ma credo che sia una cosa comune a tutti. La caduta di questa mattina non è stato il modo migliore di iniziare, mi è andata bene perché pur cadendo a 149 km/h non mi sono fatto niente. Penso che per la prossima stagione sarà necessario modificare l´ingresso ai box, adesso è troppo pericoloso. Abbiamo iniziato a lavorare con una nuova gomma di Michelin, più dura del solito, e abbiamo perso un po`di tempo. Poi siamo tornati alla solita gomma e abbiamo fatto dei buoni tempi. Sono comunque contento perché la moto va bene e siamo in testa. Domani dovremo lavorare un po`sulle sospensioni per avere maggior grip, ma sono comunque soddisfatto."

Loris Capirossi (Ducati Marlboro) - 2º tempo [1´59.366]
"Da stamattina abbiamo lavorato esclusivamente in previsione della gara e durante l´ultima uscita ho realizzato una quindicina di giri consecutivi girando in 1´59 di passo. Sono contento ma so che dobbiamo continuare a lavorare. La nostra moto, che ritengo abbastanza competitiva su tutte le piste del Campionato, come sempre si comporta particolarmente bene su questo tracciato. Bridgestone ha lavorato molto e bene durante la pausa estiva. Stamattina sono uscito con le stesse gomme utilizzate in Germania e, sempre con le medesime, ho iniziato il turno del pomeriggio. Verso metà sessione, poi, ho provato un nuovo pneumatico, con cui ho realizzato numerosi giri tutti con ottimi tempi: la Bridgestone sta lavorando nella direzione giusta. Quel che posso dire è che al momento siamo tra i migliori, che sono fiducioso ma che dobbiamo ancora lavorare e vedere come andremo anche domani".

Sete Gibernau (Movistar Honda) - 3º tempo [1'59"454]
"Ho passato delle buone vacanze ma avevo voglia di tornare in pista. Desidero conquistare i migliori risultati possibili in questa seconda parte di stagione e spero di iniziare già da Brno . Abbiamo trovato un buon feeling già dalle libere della mattina e nel pomeriggio abbiamo continuato ! a lavorare. Abbiamo un buon ritmo, domani continueremo a lavorare apportando piccole modifiche."

Marco Melandri (Movistar Honda) - 4º tempo [1'59"469]
"Dopo la pausa estiva abbiamo iniziato con il piede giusto. Questa mattina siamo partiti da una buona base. Abbiamo lavorato per migliorare il feeling con la moto apportando piccole modifiche. Rispetto allo scorso anno la pista è più ondulata, per questo abbiamo cercato di migliorare la guidabilità della moto su questa superficie. Sono molto soddisfatto di questa prima giornata di prove, insieme al team, Honda e Michelin abbiamo fatto un buon lavoro."

Carlos Checa (Ducati Marlboro) - 6º tempo [1´59.807]
"Non male. Questa mattina mi sentivo un po' perso, ma poi nel pomeriggio abbiamo trovato la via giusta. Avevo problemi con l´anteriore in ingresso curva, così siamo intervenuti sul bilanciamento della moto modificando leggermente il set-up rispetto all'ultima gara. Per essere la mia prima volta sulla Desmosedici su questa pista, i progressi realizzati oggi suggeriscono che partiamo da un buon set-up di base. Anche i nuovi pneumatici Bridgestone hanno ci hanno aiutato non poco: offrono sia migliori prestazioni sia miglior durata. Dobbiamo ancora effettuare piccoli aggiustamenti all'assetto ma in generale finora posso dirmi abbastanza soddisfatto".

Nicky Hayden (Repsol Honda) - 7º tempo [1´59.833]
"Sono contento di essere di nuovo in moto, e in mattinata mi sono trovato a mio agio sulla moto. Nel pomeriggio ho avuto l´impressione che ci mancassse qualcosa. Non mi trovo molto con l´anteriore, non sono sicuro con l´ingresso in curva. Tutto quello che abbiamo provato a fare oggi non è servito, vedremo domani di trovare una soluzione a questo problema. Stiamo miglirando di gara in gara e sono convinto che domani ci faremo sotto.".

Colin Edwards (Gauloises Yamaha) - 8º tempo [1´59.867]
"La messa a punto di partenza che abbiamo usato nella mattina è una buona soluzione, la moto andava bene così come è andata bene per tutta la stagione. La Yamaha si adatta bene a questo circuito e nella sessione della mattina ho tenuto un buon ritmo. Quindi ci siamo poi concentrati sugli pneumatici. Anche se alla fine ci siamo resi conto che la prima gomma che avevamo provato era la migliore. Domani ci concentreremo di più sulla messa a punto. Sono convinto di migliorare i miei tempi."

Alex Barros (Camel Honda) - 9° tempo [1´59.991]
"Questa mattina mi sentivo un po` irrigidito da quattro settimane di inattività ma oggi pomeriggio andava già molto meglio. Abbiamo migliorato già abbastanza la moto rispetto al primo turno per quanto riguarda le sospensioni ma c'è ancora da lavorare per centrare al meglio la messa a punto e per trovare il passo giusto, che secondo me è sul 1'59 basso. Abbiamo preparato le due moto in maniera diversa e abbiamo capito diverse cose. Domani lavoreremo sulle geometrie per migliorare il comportamento della moto in curva e sulle gomme, perché non ho ancora trovato una posteriore che mi soddisfa pienamente; Comunque oggi abbiamo migliorato passo dopo passo e penso che lo faremo anche domani".

Max Biaggi (Repsol Honda) - 11º tempo [2´00.058]
"A volte, dopo giornate come questa, mi è molto difficile trovare qualcosa di positivo da dire. Sono tornato su di una pista che mi piace, dove in passato ho fatto dei buoni risultati, e mi trovo a non potermi esprimere al mio massimo. Perdiamo tempo in molti settori. Abbiamo provato molte soluzioni, ma niente ha funzionato. Vedremo domani. Speriamo in bene."

Tags:
MotoGP, 2005, GAULOISES GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›