Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Un podio come quello del Mugello: Rossi, Capirossi, Biaggi

Un podio come quello del Mugello: Rossi, Capirossi, Biaggi

Un podio come quello del Mugello: Rossi, Capirossi, Biaggi

Vittoria di Valentino Rossi (Gauloises Yamaha) al Gauloises Grand Prix Ceske Republiky, che combatte fino alla fine con il rivale spagnolo di sempre, Sete Gibernau (Movistar Honda), prima che quest´ultimo rompesse la sua Honda.

"È stata una delle gare più dure della stagione. Dopo il warm up ho visto il tempo di Sete e non ero sicuro di risucire a fare di meglio. Ero in confidenza con la moto, però ero un po`più lento di Sete. Ho parlato con Jeremy Burgess per fare qualcosa, per trovare un compormesso per la moto per la gara, e come sempre lui e il resto del team hanno dato il 100% per migliore la situazione."

"C´erano molti piloti veloci in pista, ma Gibernau era il più duro, così ho cercato di mettergli subito pressione fin dalla partenza. È stata una grande battaglia, con molti sorpassi. A metà gara ho provato ad andarmene, ma Sete non mi ha mollato. Alla fine ho fatto tre o quattro giri alla grande, ho passato Sete e ho fatto un giro finale perfetto. Sfortunatamente Sete ha avuto un problema, peccato perché per come ha guidato avrebbe meritato il podio. Comunque sia è stata una buona gara per me, mi manca solo una vittoria per il titolo, ne sono consapevole, ma non è ancora finita."

Secondo un velocissimo Loris Capirossi (Ducati Marlboro), che nonostante una partenza non delle migliori, approfitta dell´uscita di scena di Gibernau. Terzo quindi Max Biaggi (Repsol Honda), autorer di una eccezionale rimonta, il pilota romano era infatti partito dalla decima posizione della griglia.

Quarto posto per il brasiliano Alex Barros (Camel Honda) che precede lo statunitense Nicky Hayden (Repsol Honda) e l´italiano Marco Melandri (Movistar Honda). Tutti protagonisti della testa della gara sul circuito ceco di Brno.

Settimo posto per la Gauoloises Yamaha di Colin Edwards, che precede la seconda Ducati Marlboro, quella di Carlos Checa, e la Camel Honda dell´australiano Troy Bayliss. Decimo tempo per il giapponese Makoto Tamada (Konica Minolta Honda).

Nobuatsu Aoki, con la terza delle Suzuki in gara a Brno, finisce al sedicesimo posto, davanti al torinese Roberto Rolfo (Team D´Antin Pramac).

La classifica del Mondiale vede Valentino Rossi al comando con 261 punti, a una sola vittoria dalla conquista matematica del titolo. Dietro Rossi in seconda posizione si porta Max Biaggi, con 129 punti, che scavalca Marco Melandri con 126.

Tags:
MotoGP, 2005, GAULOISES GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›