Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Per Faubel una stagione difficile, quella in 125

Per Faubel una stagione difficile, quella in 125

Per Faubel una stagione difficile, quella in 125

Uno dei pochi piloti spagnoli a ottenere risultati in questa stagione 2005 del Campionato del Mondo della 125, Héctor Faubel sta comunque soffrendo più dell´atteso in questa sua prima stagione con la ottavo di litro.

"La verità è che ho avuto molta sfortuna, anche un po` di inesperienza con le 125, con cui non avevo mai corso, ci ho messo un po` per adattarmi al ritmo di gara di una cilindrata che per me è nuova a tutti gli effetti."

"Ho avuto molti problemi con la moto, ho rotto tre volte. Al Mugello stavo lottando per la vittoria e sono caduto per colpa di Mika Kallio. A Brno, a poco dalla fine, quando ero quinto, per via della pioggia sono finito a terra. Si sta facendo un anno complicato."

Faubel è passato dalla battaglia di testa per la vittoria, in vari Grand Prix, a inanellare tre gare consecutive senza ottenere punti. Il pilota del team Master Aspar riconosce che la concorrenza, nella ottavo di litro, è maggiore di quanto si attendesse.

"Mi ha sorpreso il livello della 125. All´inizio della stagione pensavo che con molti piloti che sono passati alla quarto di litro il livello si fosse abbassato. La verità è che le gare sono sempre molto combattute e bisogna sempre lottare molto per ottenere dei buoni risultati."

Lo spagnolo spera di poter conquistare una vittoria prima della fine della stagione: "Ho molta fiducia di trovare una maggiore regolarità da qui a fine stagione. Io lotto sempre per stare tra i primi tre e confido di poter festeggiare una vittoria che più di una volta mi è sfuggita di pochissimo."

Tags:
125cc, 2005, Hector Faubel

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›