Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tutti i problemi di Gibernau in questa stagione

Tutti i problemi di Gibernau in questa stagione

Tutti i problemi di Gibernau in questa stagione

La benzina e le noie meccaniche apparse nel corso di questa stagione 2005 hanno sicuramente avuto il loro impatto sulle performance di Sete Gibernau. Contrattempi, cadute, sfortuna, hanno finito per escludere lo spagnolo dalla corsa al titolo del Campionato del Mondo di MotoGP, nell´anno che doveva essere quello della rivincita.

Passiamo in rassegna i momenti più significativi, in un senso o nell´altro, caratterizzanti questa stagione 2005 per il pilota del team Movistar Honda.

- GP di Spagna: nell´ultima curva prima dell´ingresso nel rettilineo d´arrivo il contatto con Valentino Rossi, lo spagnolo è costretto ad allargare fuori pista e cedere il pimo posto.

- GP del Portogallo: Gibernau domina la corsa sin dall´inizio. La pista bagnata lo tradisce, Sete finisce fuori pista al 17º giro.

- GP di Cina: Gibernau perde ritmo fin dalle prime curve. Gibernau identifica il problema con il pneumatico posteriore. Si tratta di un pneumatico che Michelin ha fornito all´equipe dello spagnolo per la gara cinese e con il quale Sete non ha mai corso prima.

- GP d´Italia: Gibernau cade nei primi momenti della corsa. Occupava la quinta posizione.

- GP Catalunya: problemi con gli pneumatici negli ultimi giri. È di nuovo secondo dietro Valentino Rossi.

- GP d´Olanda: Problemi con gli pneumatici.

- GP degli Stati Uniti: incontra molte difficoltà sin dalle prime sessioni di prova. Parte dalla quinta fila della griglia. - GP di Gran Bretagna: è di nuovo la pioggia a condananrlo. Cade mentre è in testa alla corsa.

- GP di Germania: è in testa alla corsa fino alle ultime curve. Sotto la pressione di Rossi, incollato alla sua ruota posteriore, sbaglia un ingresso in curva lasciando via libera a una nuova vittoria di Rossi.

- GP della Repubblica Ceca: la moto in gara si comporta differentemente da quello che aveva dimostrato nel week end, dove aveva dominato i tempi. È costretto a fermarsi, senza benzina, a pochi metri dal traguardo.

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›