Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa ha già smaltito la botta rimediata ieri

Pedrosa ha già smaltito la botta rimediata ieri

Pedrosa ha già smaltito la botta rimediata ieri

Dani Pedrosa (Movistar Honda) ha lanciato un segnale agli avversari, nonostante la botta rimediata nelle due cadute di cui è stato protagonista ieri, è sempre lo spagnolo il più veloce. Pedrosa ha fatto segnare un tempo di 1'52.885 in questa seconda sessione di prove sul circuito di Motegi.

Dietro il leader del Campionato del Mondo della quarto di litro, un altro spagnolo, si tratta del giovane Jorge Lorenzo (Fortuna Honda), anch´egli sotto la soglia dell´1´53.

Terzo tempo per il minore dei fratelli Aoyama, Shuhei (Harc Pro), che precede Hiroshi (Movistar Honda), autore quest´ultimo della pole provvisoria di ieri.

Dietro il poker Honda, la Aprilia del sanmarinese Alex De Angelis (MS Aprilia Italia Corse), che precede Andrea Dovizioso (Team Scot), Yuki Takahashi (Team Scot), Casey Stoner (Carrera Sunglasses) e Héctor Barberá (Fortuna Lotus Honda).

I due piloti del team Aspar, Sebastian Porto e Randy de Puniet chiudono la lista dei primi dieci piloti. Dodicesimo Anthony West (Red Bull KTM), tredicesimo Roberto Locatelli (Carrera Sunglasses LCR)

Tags:
250cc, 2005, GRAND PRIX OF JAPAN, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›