Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kallio e Lüthi, a Sepang si giocano la leadership

Kallio e Lüthi, a Sepang si giocano la leadership

Kallio e Lüthi, a Sepang si giocano la leadership

Molti i fronti aperti nella corsa al titolo del Campionato del Mondo della classe 125, nonstante a Motegi si sia delineato uno scenario che vede due candidat favoriti sugli altri: lo svizzero Thomas Lüthi (Elit Grand Prix) e il finlandese Mika Kallio (Red Bull KTM). Kallio non cede nell´inseguimento del leader del Campionato, Lüthi appunto, e potrebbe in tal senso approfittare dell´infortunio del pilota elvetico, che ha riportato la lussazione della spalla a Motegi, e conserva un esiguo vantaggio di tre punti in campionato.

Più attardati gli altri piloti, con l´ungherese Gabor Talmacsi (Red Bull KTM) e l´italiano Marco Simoncelli (Nocable.it Race) che hanno perso punti preziosi a Motegi, causa le cadute che li hanno visti protagonisti. Mattia Pasini, con il quinto posto ottenuto in Giappone, ha interrotto la serie negativa che proseguiva da tre GP, e grazie ai punti conseguiti può tornare in corsa per il podio finale, anche se sembra tardi per la corsa al titolo.

In corsa per un buon piazzamento finale, una serie di piloti agguerriti, tra i quali Fabrizio Lai (Kopron Racing), Julián Simón (Red Bull KTM) e Manuel Poggiali (MetisRacing). Dietro di loro sfida aperta per la possibilità di finire nei primi dieci.

Tags:
125cc, 2005, MARLBORO MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›