Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Jacque torna a sostituire Hofmann sulla Kawasaki

Jacque torna a sostituire Hofmann sulla Kawasaki

Jacque torna a sostituire Hofmann sulla Kawasaki

Olivier Jacque, come già aveva fatto a inizio stagione, sostituirà l´infortunato Alex Hofmann in sella alla Kawasaki Racing per i prossimi due GP, in Malesia e Qatar. Quello in Malesia sarà il quarto GP stagionale per il pilota francese, dopo quelli in Cina, Francia e Germania.

Hofmann, che ha subito una frattura multipla al piede sinistro, è a Monaco, dove sarà sottoposto domani a un intervento chirurgico per la riduzione della stessa. La gravità della lesione potrebbe costringerlo lontano dalle piste fino al GP di Valencia, ai primi di novembre.

Si tratta della seconda volta che Jacque prende il posto del pilota tedesco in questa stagione. Il pilota francese aveva preso il posto del collega tedesco dopo il GP del Portogallo, dopo che Hofmann aveva riportato la frattura dello scafoide nell´evento promozionale legato alla gara dell´Estoril.

In questo periodo di temopo, l´ex Campione del Mondo della 250 ha svolto vari test insieme ai tecnici di Kawasaki Racing, in Europa e in Giappone, particolarmente rivolti agli pneumatici Bridgestone e allo sviluppo.

"È una sensazione strana. Come pilota mi spiace per Alex, so cosa voglia dire, d´altro canto mi si apre la possibilità di tornare in sella alla ZX-RR per mostrare le mie qualità. Non ho avuto molto tempo per organizzarmi, ho ricevuto la chiamata la scorsa domenica mattina a casa, a Londra, e ora mi trovo qui a Sepang."

"Sepang non è un circuito che mi piace particolarmente, penso però che la nostra moto potrà comportarsi abbastanza bene, specialmente nelle curve più brevi. Ci sono rettilinei molto lunghi, uno dopo l´altro, e questo aumenta l´importanza della velocità di punta. Durante tutto questo tempo lontano dai GP ho svolto dei test e ho continuato ad allenarmi, posso quindi dire di essere in forma. Spero di fare dei buoni risultati, sembra che sia passato molto tempo dal secondo posto in Cina."

Tags:
MotoGP, 2005, MARLBORO MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›