Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa recupera la lesione alla spalla

Pedrosa recupera la lesione alla spalla

Pedrosa recupera la lesione alla spalla

Dani Pedrosa sta approfittando del tempo di cui dispone prima dell´inizio del GP di Sepang per ristabilirsi dopo la botta patita all spalla nelle cadute di Motegi. Il leader del Campionato del Mondo della 250 ha trattato con ghiaccio la lesione subita, per cercare di diminuire l´infiammazione e ritrovare quindi la migliore condizione fisica possibile.

Con il secondo posto ottenuto a Motegi, Pedrosa ha ulteriormente aumentato il suo vantaggio nella classifica del Campionato del Mondo di MotoGP nella quarto di litro: "Spero di dover affrontare un fine settimana più tranquillo che non quello giapponese. La spalla migliora di giorno in giorno, continuo a metterci del ghiaccio per diminuire l´infiammazione, questi giorni mi sono serviti per riposare e cercare di recuperare un po`."

"Alla fine in Giappone il risultato è stao molto migliore alle aspettative, però quello che è successo a Motegi dimostra come ogni gara debba essere affrontata con la massima concentrazione possibile. Ogni fine settimana è decisivo, le cose possono cambiare in un solo week end. La sola cosa che mi preoccupa in questo momento è quella di rimettermi al meglio, essere pronto venerdì per incominciare a lavorare sin dalle prime prove libere."

Uno dei principali rivali del pilota della Movistar Honda, per la vittoria in Malesia, è il suo compagno di squadra, il giapponese Hiroshi Aoyama. Il pilota nipponico arriva in Malesia con il morale al massimo, dopo la vittoria sul circuito casalingo di Motegi, suo primo successo in un GP: "Abbiamo festeggiato la vittoria di Motegi con tutta la mia famiglia e alcuni amici. Penso che sia stata una vittoria di cui avevo bisogno per convincermi che posso essere competitivo in ogni gara, nonostante comunque fosse un risultato a cui eravamo andati vicino inmolte gare."

"A Motegi avevamo molta pressione, abbiamo saputo rispondere nella maniera giusta. Ero uno dei favoriti alla vittoria, ma bisognava pur sempre dimostrare questo potenziale."

"In Malesia spero di essere di nuovo davanti fin dal primo giorno, perché la vittoria di Motegi non è stata un caso, quanto il risultato di tanto duro lavor svolto nel corso dell´intera stagione."

Tags:
250cc, 2005, MARLBORO MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›