Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Una giornata storica per Ducati

Una giornata storica per Ducati

Una giornata storica per Ducati

Prima doppietta in MotoGP della sua storia per Ducati, grazie alla vittoria della Ducati numero 65 di Loris Capirossi, e al terzo posto della numero 7 di Carlos Checa, la scuderia italiana porta due moto sul podio di Sepang.

Per Capirossi si tratta del terzo trionfo in sella alla Ducati. Per Loris adesso è il terzo posto nella classifica del Morndiale, a solo 17 punti dal secondo, Max Biaggi.

"Una gara incredibile per via delle alte temperature, molto dura anche per gli pneumatici. Durante le prove abbiamo fatto molti giri con gli pneumatici da gara, ma in prova è diverso. Correre contro Rossi è poi molto più dura, rispetto al Giappone dove dovevo vedermela da Biaggi. Quando hai alle spalle il sette volte Campione del Mondo, te lo vedi pronto a passarti, da un momento all´altro. Però ho dato il massimo, e alla fine sono riuscito a ottenere questa vittoria, la seconda consecutiva, un risultato fantastico per me. Devo dire grazie al lavoro svolto da tutto il team. Voglio dedicare questa vittoria a Livio [Suppo] e alla sua famiglia, che stanno passando un difficile momento."

Un successo, quello Ducati, che parla anche un po`spagnolo, con il terzo posto conquistato da Carlos Checa. Un risultato personale per lospagnolo, che non saliva sul podio dal GP di Le Mans 2004, secondo in quell´occasione con Yamaha.

"Ho fatto una buona partenza, inserendomi in una buona posizione. Ma la sfida con Hayden subito dopo la partenza mi ha fatto perdere qualche posizione, questo è stato un momento cruciale perché mi ha costretto a lottare molto per recuperare. Mi sono preso qualche rischio. Però alla fine guadagnavo in confidenza e sono riuscito a passare molti piloti. Voglio dedicare questo risultato a tutto il team, in particolare a Livio Suppo che oggi non può essere qui a festeggiare con noi. Grazie anche al lavoro di Bridgestone, è stata una stagione difficile, ma alla fine il materiale giusto è arrivato. Spero che questi risultati si ripetano nelle prossime gare."

Tags:
MotoGP, 2005, MARLBORO MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, Loris Capirossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›