Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

L´impegno del Qatar nella promozione del MotoGP

L´impegno del Qatar nella promozione del MotoGP

L´impegno del Qatar nella promozione del MotoGP

Il presidente della Federazione di Motociclismo del Qatar, Nasser Bin Khalifa Al-Attiyah, accompagnato dal Membro del Consiglio e Segratrio Generale della stessa federazione, Mohammed Saad Al Marrikhi, hanno concesso oggi una conferenza stampa sul circuito di Losail in occasione della seconda giornata di questo fine settimana dedicato al Marlboro Grand Prix of Qatar 2005. I due rappresentanti la federazione di motociclistica del Qatar hanno presentato una serie di inizaitive volte alla promozione del MotoGP nel paese arabo.

Nasser Bin Khalifa Al-Attiyah ha sottolineato l´orgoglio e lo stimolo che l´opportunità di ospitare per il secondo anno consecutivo un appuntamento del Campionato del Mondo di MotoGP rivestono per la locale federazione motociclistica.

Nelle dichiarazioni dei due rappresentanti la federazione, la volontà di voler ulteriormente promuovere lo sport motociclistico attraverso una serie di manifestazioni ed eventi. Tra questi la volontà di disporre di wild card locali da presentare nelle gare Mondiali e la creazione di strutture per la formazione di piloti. Sono esempio di questa attitudine i due piloti rappresentanti il paese arabo attualmente impegnati nel CEV Buckler (il Campionato Spagnolo di Velocità).

Uno degli obiettivi prefissati è anche quello di aumentare l´affluenza di pubblico al GP del Qatar, un paese dove al momento il motociclismo deve vedersela con la concorrenza degli sport più popolari, quali il calcio, il golf, le corse dei cammelli e i rally, di cui lo stesso presidente della Federazione di Motociclsimo locale è stato protagonista in passato.

Tra i progetti a medio termini, l´ammodernamento e miglioramento del circuito, e la creazione di una serie di hotel nei dintorni.

Tags:
MotoGP, 2005, MARLBORO GRAND PRIX OF QATAR

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›