Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Paul Denning (Suzuki MotoGP) sul week end di Losail

Paul Denning (Suzuki MotoGP) sul week end di Losail

Paul Denning (Suzuki MotoGP) sul week end di Losail

Il Marlboro Grand Prix of Qatar 2005 è stata una gara dura per il team Suzuki MotoGP, con Kenny Roberts Jr. appena fuori dai top 10 dopo una lunga battaglia, John Hopkins costretto a una sosta ai box per cambiare lo pneumatico posteriore prima di poter riprendere la gara.

Le parole del team manager di Suzuki MotoGP, Paul Denning: "Dopo un week end difficile, l´11º posto è forse, realisticamente, il miglior risultato che potevamo attenderci. Kenny ha dato il 100% per tutta la gara, e dopo le prima fasi di assestamento, è riuscito a girare in 59´alla pari di tutti i piloti Bridgestone."

"In effetti le nostre performance sono migliorate a partire dalla seconda metà della gara. Kenny ha provato a dare la caccia a Loris [Capirossi] ed è riuscito a portarsi a un secondo da lui, con ancora un paio di giri all´arrivo. Ma è quasi caduto cercando di avvicinarsi ulteriormente. È stato un segnale sufficiente per farci scegliere di portare a casa la moto."

"John ha dovuto patire una situazione piuttosto difficile. Non aveva confidenza con il posteriore, non si comportava bene nelle curve nonostante ci avessimo lavorato su molto nel fine settimana, ci sembrava fosse la gomma giusta per la gara. Quindi è rientrato ai box e ha messo la stessa gomma montata di Kenny. La moto è tornata a posto immediatamente, è riucito a girare con lo stesso ritmo di Kenny."

"È stato un peccato non partire subito con quella gomma, avremmo avuto entrambe le GSV-R a punti. È stato un week end motlo duro, questo in Qatar, ma ci sono anche dei lati positivi, lo sforzo dei piloti e il fatto che nessuna delle due moto ha perso un colpo, nonostante le temperature infernali. La resistenza della GSV-R è sicuramente migliorata."

Tags:
MotoGP, 2005, MARLBORO GRAND PRIX OF QATAR

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›