Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa: "Voglio vincere ancora"

Pedrosa: 'Voglio vincere ancora'

Pedrosa: "Voglio vincere ancora"

È la prima opportunità per Daniel Pedrosa (Movistar Honda) di mettere al sicuro il titolo di Campione del Mondo della 250 anche in questa stagione 2005, dopo il titolo conquistato lo scorso anno sempre nella quarto di litro.

Le chance di vittoria sono tuttavia piuttosto remote, consistono infatti in una combinazione che veda lo spagnolo vincere il Grand Prix di Phillip Island con Stoner che non prenda più di un punto. Una condizione remota anche per lo stato di forma del pilota della Carrera Sunglasses LCR, reduce da due vittorie consecutive, e dal fatto che Stoner correrà nel GP di casa.

Per Pedrosa si tratta anche di una situazione scomoda per via della pressione impostagli dal pilota australiano, che ha ridotto notevolmente il distacco che lo separava dal leader del Campionato. Nel 2004, a Phillip Island, Pedrosa si assicurò con un quarto posto il primo titolo nella quarto di litro della sua carriera, quest´anno cercherà di tornare a essere al massimo della forma sul circuito australiano, dopo l´infortunio alla spalla rimediato per le cadute di Motegi.

"Va abbastanza meglio, con la spalla sinistra, anche se non posso dire di avere recuperato totalmente. Quando sono stato a Barcellona ho visitato il mio medico di fiducia e mi ha detto che con un programma intensivo sarei stato molto meglio per il GP d´Australia. In questi giorni non ho potuto allenarmi, ma ho potuto riposare dopo tre gare di seguito che si sono rivelate piuttosto complicate, condizionate anche dal mio stato fisico. Ho fatto un po` di riabilitazione."

"Vado in Australia con la voglia di preparare bene la gara e pronto per lottare coome sempre. So bene che molta gente ha intenzione di battermi a Phillip Island, anche io però ho molta voglia di vincere in Australia, vedremo cosa succederà."

Tags:
250cc, 2005, POLINI AUSTRALIAN GRAND PRIX, Dani Pedrosa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›