Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

600 vittorie mondiali per Honda

600 vittorie mondiali per Honda

600 vittorie mondiali per Honda

Honda, il costruttore più vittorioso nei Grand Prix, ha raggiunto le 600 vittorie oggi, sul circuito di Phillip Island, grazie al succesos di Dani Pedrosa e a quello di Thomas Lüthi nelle rispettive gare della 250 e della125.

Il costruttore giapponese ha totalizzato 194 vittorie nella classe regina, 196 nella quarto di litro e 162 nella 125. A queste sono da aggiungere le vittorie ottenute nelle classi ormai non più presenti: 35 nella 350 e 13 nella 80/50.

Il commento del Presidente e Amministratore Delegato di Honda Motor Co, Takeo Fukui: "Si tratta di un risultato fantatstico, una pietra miliare per Honda nelle competizioni dei Grand Prix. Qualcosa di cui tutti i sostenitori e i clienti di Honda sono parte. Vincere 600 corse nei Grand Prix è come un testamento per così tanti piloti Honda, così tante moto Honda e centinaia di ingegneri e tutti quelli che hanno contribuito a rendere ciò possibile negli ultimi 50 anni."

Il presidente di Honda Racing Corporation (HRC), Suguru Kanazawa [nella foto], ha aggiunto: "Questo è un momento di grande orgoglio per Honda e per Honda Racing Corporation. Raggiungere il record di 600 vittorie in altrettanti Grand Prix sottolinea la dedizione e lo sforzo di Honda nel continuare la sua ricerca e il suo sviluppo in uno scenario così combattuto come quello delle competizioni mondiali. Questo è lo stesso tipo di approccio che Honda ha sin dal primo GP nel 1961, e che a 45 anni di distanza ci ha portato a raggiungere il traguardo di 600 vittorie."

I traguardi:
1ª vittoria in un GP - Tom Phillis, 125cc RC143 – Spagna, Montjuic – 1961
100ª - Luigi Taveri, 50cc RC116 - Dutch TT, Assen - 1966
200ª - Jim Filice, 250cc NSR250 – USA, Laguna Seca - 1988
300ª - Alex Criville, 500cc NSR500 - Dutch TT, Assen - 1992
400ª - Haruchika Aoki, 125cc RS125R – Brasile, Jacarepagua - 1996
500ª - Valentino Rossi, 500cc NSR500 – Giappone, Suzuka - 2001
600ª - Daniel Pedrosa, 250cc RS250RW – Australia, Phillip Island - 2005

Tags:
MotoGP, 2005, POLINI AUSTRALIAN GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›