Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa si aggiudica il GP e il titolo della 250

Pedrosa si aggiudica il GP e il titolo della 250

Pedrosa si aggiudica il GP e il titolo della 250

Daniel Pedrosa (Movistar Honda) vince allo sprint davanti a Sebastian Porto (Aprilia Aspar) e si aggiudica il titolo di Campione del Mondo della 250, con due gare di anticipo, grazie anche alla caduta dell´australiano Casey Stoner (Carrera Sunglasses LCR) nei primi giri della corsa.

Parte bene dalla pole il pilota di casa, Stoner, mantenendo la testa della corsa per le prime serratissime curve, dietro si forma un gruppetto di piloti composto oltre che da Pedrosa, anche da Alex De Angelis (MS Aprilia Italia Corse), Jorge Lorenzo (Fortuna Honda), Sebastian Porto e Andrea Dovizioso (Team Scot) e Hiroshi Aoyama (Movistar Honda).

Per i primissimi giri Stoner è davanti, un leggero distacco lo separa dal gruppetto degli inseguitori, nulla lascia presagire quello che accadrà nel corso del terzo giro. È infatti nel corso della terza tornata che la moto di Stoner si intraversa, sbalzando il pilota sulla pista. Dietro di lui De Angelis non può evitare la moto dell´australiano, e così sale sul retrotreno della moto di Stoner, ma rimane in sella. Sarà però costretto al ritiro in seguito alla botta rimadiata dal suo mezzo qualche momento dopo.

Davanti allora si porta Porto, che prende le misure del gruppo e si stacca, tallonato però da Pedrosa, a cui i box comunicano il ritiro di Stoner che aveva inutilmente tentato di r¡tornare in corsa.

Staccati, Lorenzo, Barbera, Dovizioso e Aoyama si giocano la piazza rimanente del podio. Davanti Porto e Pedrosa staccano il gruppetto degli inseguitori. Lorenzo da parte sua si libera presto degli altri piloti, finendo per fare una gara pressoché in solitaria.

Pedrosa lascia che sia Porto a fare la corsa, non mollando mai il contatto con l´argentino, si ha la netta sensazione che lo spagnolo stia covando l´attacco finale. Alla fine sarà proprio questo l´epilogo: Pedrosa esce di scia sul rettilineo finale, infilando Porto a pochi metri dalla bandiera a scacchi.

Per Pedrosa è il titolo di Campione del Mondo della 250, il secondo dopo quello conquistato la scorsa stagione nell´anno del debutto nella quarto di litro. Dietro Porto, sul terzo gradino del podio finisce Lorenzo. Quarto Barbera, seguito da Dovizioso e Aoyama,

Tags:
250cc, 2005, POLINI AUSTRALIAN GRAND PRIX, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›