Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Checa 3º sul podio in un week end dal sapore di cabala

Checa 3º sul podio in un week end dal sapore di cabala

Checa 3º sul podio in un week end dal sapore di cabala

Secondo podio stagionale per lo spagnolo Carlos Checa (Ducati Marlboro), che a Phillip Island ha conquistato la terza posizione alle spalle di Valentino Rossi e Nicky Hayden. Checa ha dovuto combattere duramente per farsi strada sul podio, dopo aver occupato il quarto posto per gran parte della gara australiana, alla fine, grazie all´eccezionale potenza della sua Desmosedici, è riuscito ad avere la meglio sul pilota che lo precedeva, l´italiano della Movistar Honda Marco Melandri.

I due si sono alternati in terza posizione per tre volte nel corso dell´ultimo giro: Checa davanti alla Curva 1, Melandri che ripassa lo spagnolo alla curva Honda, infine Checa che passa definitivamente proprio sulla dirittura per la bandiera a scacchi. Una sfida che è stata seguita con trepidazione da tutti gli appassionati presenti al circuito.

"Per prima cosa voglio dedicare questo risultato a Loris.", ha dichiarato Checa che ha compiuto proprio sabato 33 anni, "È stato un fine settimana diverso dal solito, ero il solo pilota presente nel team. Sono abbastanza soddisfatto del lavoro che abbiamo fatto. Dopo le prove ci attendevamo un buon risultato, anche se poi in gara non ho potuto mantenere il ritmo che avevo il sabato e nel warm up."

"Quando mi sono avvicinato a Melandri, ho potuto notare come la mia moto fosse migliore in alcuni punti, ma non eravamo però così forti nelle frenate, quindi non era facile superare. È stata la rpima volta che ho ottenuto un risultato del genere in questo modo, è stato eccitante. Non potevo crederci, è stato un week end strano, dal punto di vista dei numeri: sabato ho compiuto 33 anni, ho fatto segnare la velocità più elevata con 333 km/h, ho combattuto gran parte della gara con Marco Melandri, che ha il 33 come numero di gara, e ala fine ho conquistato il 3º gradino del podio!"

Tags:
MotoGP, 2005, POLINI AUSTRALIAN GRAND PRIX, Carlos Checa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›