Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il GP di Turchia: un nuovo circuito Mondiale

Il GP di Turchia: un nuovo circuito Mondiale

Il GP di Turchia: un nuovo circuito Mondiale

La prima visita del Campionato del Mondo di MotoGP in Turchia ha generato molte aspettative per quello che sarà il Grand Prix numero 689 dall´inizio del Mondiale nel 1949. Quelli che seguono sono alcuni dei dati più significativi relativi a questo nuovo, storico Grand Prix e alla storia dei GP del Mondiale.

- Turchia sarà il paese numero 29 ad accogliere una prova del Campionato del Mondo, aggiungendosi alla lista dei paesi già rappresentati perchè luogo di una prova del Mondiale: Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Repubblica Ceca, Finlandia, Francia, Gran Bretagna, Germani, Olanda, Ungheria, Indonesia, Italia, Giappone, Malesia, Irlanda del Nord, Portogallo, Qatar, Sudafrica, Spagna, Svezia, Svizzera, Sati Uniti d´America, Venezuela e Yugoslavia.

- Il Paese con il maggior numero di GP mondiali è la Spagna, con un totale di 75, comprendenti i Grand Prix di Spagna, Catalunya, Madrid, Europa, FIM, Valencia e Portogallo.

- Gli unici Paesi che hanno ospitato una prova del Campionato del Mondo ogni anno dal suo debutto sono: Gran Bretagna (all´Isola di Man fino al 1976), Italia (con il GP delle Nazioni fino al 1990) e Olanda.

- Il solo circuito che è stato scenario di tutte le prove disputate in quel Paese dall´inizio della storia Mondiale, è Assen, in Olanda. Dopo di lui il circuito belga di Spa, con 40 GP tra il 1949 e il 1990.

- Spa è anche il circuito più veloce utilizzato fino a oggi come tracciato di un GP Mondiale. Barry Sheene fece registrare nel 1977 una velocità media di 220, km/h in sella a una Suzuki. Il circuito più lento, invece, fu quello del Parco del Montjuic, in Spagna, dove la prova delle 500, disputatasi nel 1951, fu vinta da Umberto Masetti, in sella a una Gilera, alla media di 94 km/h.

- Il circuito dalla lunghezza maggiore è stato quello dell´Isola di Man, con una estensione di 60,72 chilometri. Anche il GP più lungo ha visto come scenario l´isola della Manica, con il TT dell´Isola di Man, il Golden Jubilee del 1957, disputatosi su 8 giri per un totale di 485,8 chilometri. A vincerlo fu Bob McIntyre su Gilera con un tempo totale di 3 ore, 2 minuti e 57 secondi.

Tags:
MotoGP, 2005, GRAND PRIX OF TURKEY

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›