Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marco Melandri vince in solitaria, primo successo in MotoGP

Marco Melandri vince in solitaria, primo successo in MotoGP

Marco Melandri vince in solitaria, primo successo in MotoGP

Vittoria in solitaria per Marco Melandri (Movistar Honda) che chiude con la prima vittoria in carriera nella MotoGP una gara dominata già dalle prove di venrdì e sabato. Non c´è stato nulla da fare per gli inseguitori, a cominciare dal Campione del Mondo della MotoGP, Valentino Rossi (Gauloises Yamaha), giunto alla fine al secondo posto. Terzo lo statunitense Nicky Hayden (Repsol Honda), che si aggiudica così il terzo podio consecutivo, per la prima volta in carriera.

"Non vincevo una gara da Valencia 2002, quindi questa è una maniera perfetta di terminare un week end fantastico. Ero dispiaciuto di aver perso la pole, ieri, ma mi ha permesso di apprendere una lezione importante per la gara di oggi. Così ho cercato di guidare senza mettermi troppa pressione addosso. Mi sono divertito, mi sono concentrato sul mio ritmo, anche quando Valentino si avvicinava col passare dei giri. Non sono stato fortunato in questa stagione, ho avuto parecchi infortuni, tornare così alla fine della stagione è fantastico."

La gara è stata subito presa in mano dai piloti Movistar Honda, con Sete Gibernau a partire dalla pole, affiancato dal compagno di squadra Marco Melandri. I due partono bene e si alternano per i primi giri al comando della gara, poi, inspiegabilmente, Gibernau si ritrova lungo su una via di fuga, rimane in piedi ma perde preziose posizioni.

Al contrario parte male Rossi, passato dal compagno di squadra Edwards, che si ritrova così al terzo posto davanti al connazionale Hayden. Molto bena anche Toni Elias (Fortuna Yamaha), che si conferma veloce in questo fine stagione.

Dopo l´errore di Gibernau i piloti si distendono, davanti irraggiungibile c´è Melandri, Rossi rimonta le posizione perdute all´avvio e passa Toni Elias (Fortuna Yamaha), Colin Edwards (Gauloises Yamaha) e anche Nicky Hayden (Repsol Honda). Rossi si mette all´inseguimento di Melandri, ma alla fine non ci sarà niente da fare: Marco Melandri va a vincere il primo Grand Prix della sua carriera in MotoGP.

Più indietro chiudono al quarto posto Sete Gibernau, quinto Carlos Checa con la Ducati Marlboro, davanti a Toni Elias (Fortuna Yamaha) e Colin Edwards (Gauloises Yamaha).

Ottavo Makoto Tamada (Konica Minolta Honda), nono Alex Barros (Camel Honda) e il decimo posto di Shinya Nakano (Kawasaki Racing Team).

Undicesimo Chris Vermeulen (Camel Honda) al suo secondo GP come sostituto di Troy Bayliss, che chiude davanti a Max Biaggi (Repsol Honda).

Tags:
MotoGP, 2005, GRAND PRIX OF TURKEY, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›