Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Continua a migliorare il rendimento di Elias

Continua a migliorare il rendimento di Elias

Continua a migliorare il rendimento di Elias

Toni Elias (Fortuna Yamaha) ha conquistato ieri il sesto posto nel GP di Turchia, penultima prova del Campionato del Mondo di MotoGP. Si tratta del miglior risultato mai ottenuto in MotoGP dal pilota spagnolo della Yamaha.

Una uscita di pista, nella gara di Istanbul, ha costretto lo spagnolo a una spettacolare rimonta, che lo ha visto protagonista in diversi confronti con piloti di esperienza e provato valore. Alla fine ha concluso passando Colin Edwards sulla linea del traguardo, e conquistando così il sesto posto finale.

"Sono partito bene, ma era impossibile mantenere il ritmo dei 3 o 4 che conducevano. Non sono pronto per quello. Ero con Checa, ci eravamo staccati di piloti che ci seguivano, quando ho commeso un errore e sono uscito di pista. Da quel momento ho dovuto rimontare, ho passato Tamada e Barros, e alla fine ho preso anche Edwards. Sono riuscito a passarlo a due curve dalla fine, in una parte del tracciato dove sapevo che avrei potuto infilarlo."

Il giovane pilota spagnolo ammette che parte dell'esito della gara si debba a una buona scelta degli pneumatici, dichiarandosi soddisfatto con i progressi fatti vedere in questo finale di stagione.

"La mattina mi sono svegliato e ho notato che la temperatura era circa 5 gradi superiore agli altri giorni, con Michelin abbiamo deciso di montare un pneumatico molto duro che ho poi utilizzato nel warm up. Una scommessa. I primi cinque giri li ho sfruttati per scaldare le gomme, dopo il loro rendimento è stato buono. Sono molto contento per i miei miglioramenti, spero di continuare così fino alla fine della stagione."

"Avrei potuto finire al quinto posto, non ce l'ho fatta per via dell'errore che ho commesso. Sono comunque molto soddisfatto della mia gara."

Tags:
MotoGP, 2005, GRAND PRIX OF TURKEY, Toni Elias

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›