Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Melandri: "Una vittoria dal sapore particolare"

Melandri: 'Una vittoria dal sapore particolare'

Melandri: "Una vittoria dal sapore particolare"

Nella terza e fino a questo momento più prolifica stagione, Marco Melandri ha finalmente trovato la vittoria nella classe regina del Campionato del Mondo di MotoGP, un risultato che lo avvicina verso il titolo di vice Campione del Mondo.

Dopo aver dominato una buona parte delle sessioni di prova del fine settimana, ed essere alla fine riuscito a ottenere il secondo posto sulla griglia di partenza dietro al compagno di squadra Gibernau, Melandri ha dominato il nuovo circuito di Istanbul, penultima prova del Campionato del Mondo di MotoGP.

"E' stato un giorno incredibile, il coronamento di un gran week end. Sento un'emozione incredibile. Non vincevo da Valencia 2002, da allora ho passato due anni difficili, segnati dalla sfortuna, gli incidenti e i programmi di recupero. Questa vittoria nella MotoGP ha un sapore particolare rispetto a quelle che avevo ottenuto con la 250. Molto meglio del titolo di Campione della quarto di litro."

"Questa pista mi è piaciuta fin dall'inizio e il team ha svolto un lavoro incredibile. Dopo aver dominato nelle prove libere sapevi che avrei potuto fare una buona gara, ma le corse sono sempre un'incognita. sono partito bene, poi quando Sete mi ha passato sono rimasto dietro e ho creato un distacco con gli altri. Poi Sete ha commesso un errore e mi sono ritrovato da solo davanti, a condurre. Mi sono concentrato per mantenere il ritmo, e anche se sapevo che c'era Valentino dietro che rimontava, ho saputo mantenerlo."

La gioia al box Gresini non è pero stata totale, dal momennto che Sete Gibernau non ha sfruttato una nuova possibilità di portare a casa un buon risultato. Lo spagnolo della Movistar Honda, dopo aver conquistato la pole il sabato, è incorso in una uscita di pista nel corso del sesto giro. Un incidente che gli è costato la testa della corsa e lo ha relegato in quinta posizione. Il pilota di Barcellona si è addossato la responsabilità dell'accaduto.

"Una unlteriore conferma che questa stagione non mi riesce niente, è un peccato perché in questo fine settimana la squadra ha fatto un gran lavoro, anche gli uomini di Michelin hanno fatto un gran lavoro. Avevamo l'opportunità per vincere la prima gara della stagione. Ancora una volta non la abbiamo sfruttata, non importa quello che faccia, i risultati non arrivano. Sono uscito di pista per un errore, sono entrato più veloce in una curva sinistra, quando ho frenato sono andato lungo. Un errore che, ancora una volta, ho pagato caro."

Tags:
MotoGP, 2005, GRAND PRIX OF TURKEY, Marco Melandri

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›