Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

In Turchia un fine settimana impervio per Suzuki MotoGP

In Turchia un fine settimana impervio per Suzuki MotoGP

In Turchia un fine settimana impervio per Suzuki MotoGP

Il Grand Prix of Turkey si è rivelato uno degli appuntamenti più difficili della stagione per il team Suzuki MotoGP, presente in Turchia con il solo John Hopkins dopo la rinuncia di Kenny Roberts Jr., costretto a casa dall'infortunio subito a Phillip Island.

Purtroppo per il team, Hopkins ha sofferto un forte raffreddore che ne ha condizionato il rendimento nel corso di tutto il fine settimana. Il pilota statunitense, partito molto attardato in griglia, ha poi concluso la gara in quindicesima posizione.

"Non sono per niente soddisfatto del mio risultato. Avevamo bisogno di finire la gara meglio. Avrei potuto guidare molto meglio, ma non sono stato bene per tutto il fine settimana. Abbiamo avuto un problema con gli pneumatici a partire dalla seconda metà della gara."

Paul Denning, manager della squadra, non ha dubbi nel dichiarare che il rendimento del team sia stato uno dei meno redditizi della stagione.

"Il pacchetto moto-pneumatici, e il rendimento del pilota, è stato uno dei peggiori della stagione. La messa a punto per il giorno della gara e la scelta delle gomme avrebbe potuto essere migliore. John non stava bene, gli pe mancato il ritmo giusto e la sintonia con la moto."

Suzuki MotoGP confida di rifarsi nell'ultimo GP della stagione, previsto per l'inizio del prossimo novemebre a Valencia. Per l'occasione il team schiererà il giapponese Nobuatsu Aoki come sostituto dell'infortunato Roberts, che come annunciato nella passata settimana, non sarà al via della prossima stagione con Suzuki.

Tags:
MotoGP, 2005, GRAND PRIX OF TURKEY

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›