Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Hofmann guarda a Valencia con fiducia

Hofmann guarda a Valencia con fiducia

Hofmann guarda a Valencia con fiducia

Il tedesco Alex Hofmann farà la sua ricomparsa sulla scena del Campionato del Mondo di MotoGP con il prossimo GP di Valencia, ultimo appuntamento stagionale con il Mondiale. Il pilota del team Kawasaki Racing aveva dovuto saltare gli appuntamenti di Sepang (Malesia), Losail (Qatar), Phillip Island (Australia) e Istanbul (Turchia) in seguito all'incidente occorsogli a Motegi (Giappone) che lo aveva visto coinvolto con Roberto Rolfo e gli aveva procurato molteplici fratture al polso sinistro.

Dopo essere rientrato in Germania, dove è stato sottoposto a un intervento di riduzione chirurgica delle fratture, Hofmann ha iniziato un processo di riabilitazione per ritornare al più presto in pista.

"In generale sono soddisfatto per come sono andate l'operazione e la riabilitazione. È stata una delle peggiori lesioni che abbia mai sofferto, ho riportato otto fratture. L'operazione ha comportato l'inserimento di sedici viti e due placche, ma ho comunque potuto iniziare la riabilitazione da subito."

"Dopo le cure sto seguendo un iter riabilitativo che prevede 3 o 4 ore di fisioterapia giornaliera. Adesso sto abbastanza bene e ogni giorno che passa aumentano le possibilità che torni per Valencia."

La conferma del suo recupero, secondo Hofmann, non potrà che essere quando il pilota tedesco salirà in sella alla Ninja ZX-RR.

"Il prossimo passo sarà guidare: è l'unico test che possa confermare o meno il mio recupero. Al momento ho recuperato il 90% del movimento, l'importante è ora vedere se tutto andrà bene quando sarò in sella alla mia Kawasaki."

Hofmann commenta il recente annuncio di Kawasaki Racing sull'impiego del francese Randy de Puniet come compagno di squadra di Shinya Nakano per la stagione 2006. Un annuncio che di fatto chiude le porte alle chance del pilota tedesco di correre per Kawasaki nella prossima stagione del Campionato del Mondo di MotoGP.

"È stata una stagione molto frustrante, ma quello che mi interessa adesso è la gara di Valencia. Spero di poter fare una buona gara lì. Le cose non sono andate come mi sarebbe piaciuto, e anche adesso non ho molte oppportunità, ma devo essere ottimista. Mi mantengo prudente, ma penso che il mio posto sia in MotoGP, stiamo lavorando duramente affinché possa continuare con il Campionato del Mondo di MotoGP anche nel prossimo anno."

Tags:
MotoGP, 2005, G. P. betandwin.com DE LA COMUNITAT VALENCIANA, Kawasaki Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›