Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Nel Warm Up Gibernau, Pedrosa e Gadea non mollano il gas

Nel Warm Up Gibernau, Pedrosa e Gadea non mollano il gas

Nel Warm Up Gibernau, Pedrosa e Gadea non mollano il gas

Sete Gibernau (Movistar Honda) ha dettato il ritmo anche nel warm up di questa mattina, dopo aver conquistato la pole nella giornata di ieri. Lo spagnolo della Honda ha fatto registrare un tempo di 1'33.190, che gli ha permesso di precedere il connazionale Carlos Checa (Ducati Marlboro) e Marco Melandri (Movistar Honda).

Quarto tempo per Nicky Hayden (Repsol Honda), che chiude un gruppo di testa pressoché invariato rispetto alle qualifiche di ieri. Al quinto posto, torna invece tra i primi della classe il Campione del Mondo della MotoGP Valentino Rossi, portandosi appresso, con il sesto tempo, il compagno di squadra Colin Edwards.

Settimo tempo per Loris Capirossi (Ducati Marlboro), seguito da Makoto Tamada (Konica Minolta Honda) e da John Hopkins (Team Suzuki). Decimo tempo per Alex Barros (Camel Honda). Max Biaggi (Repsol Honda) è dodicesimo, preceduto da Nobuatsu Aoki (Team Suzuki) con l'undicesimo tempo.

Dani pedrosa (Movistar Honda) non accenna a rallentare, anche nel warm up di questa mattina il pilota spagnolo si è dimostrato il più veloce in pista, facendo segnare un tempo di 1'36.483, consolidando quindi l'impressione data ieri quando aveva conquistato la pole sul circuito Ricardo Tomo di Cheste. Dietro lo spagnolo, l'australiano Casey Stoner (Carrera Sunglasses LCR) e Hiroshi Aoyama (Movistar Honda).

Seguono quindi gli spagnoli Jorge Lorenzo e Hector Barbera, entrambi su Fortuna Honda. Sesto tempo per il giapponese del Team Scot Yuki Takahashi, seguito dal sanmarinese Alex De Angelis (MS Aprilia Italia Corse), Andrea Dovizioso (Team Scot), Randy de Puniet (Aspar) e Roberto Locatelli (Carrera Sunglasses LCR). Il pilota argentino Sebastian Porto (Aspar) non è sceso in pista per la sessione di warm up.

Dopo aver conquistato la prima pole della sua carriera, Sergio Gadea non sembra aver intenzione di allentare la presa sulla manopola del gas. Il pilota spagnolo del team Master Aspar si è dimostrato il più veloce anche nella sessione di warm up di questa mattina. Gadea ha fermato il cronometro su di un tempo di 1'41.079, tenendosi alle spalle il leader della classifica Mondiale, lo svizzero Thomas Lüthi (Elit Grand Prix) e l'ungherese della Red Bull KTM Gabor Talmacsi.

Quarto tempo per Tomoyoshi Koyama (Ajo Motorsport), seguito da Andrea Iannone (Abruzzo Racing Team) e dai piloti del team Kopron Racing World Fabrizio Lai e Mike di Meglio.

A completare la lista dei primi dieci tempi, Mattia Pasini (Totti Top Sport NGS), Marco Simoncelli (Nocable.it Race) e Hector Faubel (Master Aspar).

Tags:
MotoGP, 2005, G. P. betandwin.com DE LA COMUNITAT VALENCIANA, WUP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›