Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kallio alla fine deve fare a meno dei cinque punti del Qatar

Kallio alla fine deve fare a meno dei cinque punti del Qatar

Kallio alla fine deve fare a meno dei cinque punti del Qatar

Spettacolare vittoria per il pilota finlandese della Red Bull KTM, Mika Kallio, che a Valencia ha potuto celebrare il suo quarto trionfo stagionale. Un risultato che, insieme al secondo posto ottenuto dal compagno di squadra Gabor Talmacsi, ha permesso alla casa austriaca di conquistare il titolo Costruttori della 125.

Il pilota finlandese si giocava ieri le ultime chance di conquistare il titolo di Campione del Mondo della 125, solo la vittoria gli avrebbe consentito di mantenere vive le speranze, ma Lüthi avrebbe contemporaneamente dovuto terminare la gara con un solo punto. Lo svizzero non ha però fallito l'appuntamento di Valencia, con il nono posto al Gran Premio betandwin.com de la Comunitat Valenciana si è assicurato il titolo della ottavo di litro. Alla fine Kallio si è quindi dovuto accontentare con il titolo di vice Campione del Mondo, a soli cinque punti di distacco da Lüthi, gli stessi cinque punti che il pilota della Red Bull KTM ha perso a favoredel comapgno Talmacsi nel GP del Qatar.

"Ho vinto la gara ma sono un po' deluso per non essere riuscito a conquistare il titolo di Campione del Mondo. Tutto quello che potevo fare era vincere, ma non è stato sufficiente per prendere il titolo, anche se alla fine KTM è riuscita nell'impresa di portarsi a casa il titolo Costruttori."

"Ho provato a passare Pasini, che però frenava sempre all'ultimo e ho quindi dovuto aspettare fino all'ultima curva. È stata una vittoria importante per me perché volevo dimostrare a tutti che qui potevo vincere."

Alle quattro vittorie nella stagione, e al titolo di vice Campione del Mondo della ottavo di litro, Kallio può aggiungere anche le otto pole position ottenute nel corso dell'anno. Il pilota con il maggior numero di pole della 125 in questa stagione appena conclusasi.

Il manager del team, Harald Bartol, ha mostrato la propria soddisfazione per la conquista del titolo Costruttori, anche se c'è un po' di amarezza per la mancata conquista del titolo Piloti.

"Mika ha fatto una gara perfetta e ha ottenuto il risultato che speravamo. È una soddisfazione aver conquistato il titolo Costruttori, ma per il titolo Piloti Mika ha perso di soli cinque punti, quei cinque punti che ha perso in Qatar quando Gabor lo ha sopravanzato sul traguardo."

Tags:
125cc, 2005, G. P. betandwin.com DE LA COMUNITAT VALENCIANA, Mika Kallio

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›