Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il team Roberts studia l'impiego dei motori Honda

Il team Roberts studia l'impiego dei motori Honda

Il team Roberts studia l'impiego dei motori Honda

Mentre molte delle squadre della MotoGP sono già tornate all'azione oggi, sul circuito di Valencia, la squadra di Kenny Roberts sta concentrando i suoi sforzi per la stagione 2006, alla ricerca di un accordo con Honda per la fornitura dei motori ai loro prototipi dei motori della casa giapponese.

La rottura della collaborazione con KTM a metà della stagione 2005, che ha conseguentemente interrotto la fornitura dei motori della casa austriaca alle V4 del team dell'ex Campione del Mondo, aveva costretto la squadra a schierare in pista, per le ultime gare della stagione, i modelli Proton V5 del 2004.

Il manager del team, Chuck Askland, ha rilasciato la seguente dichiarazione relativamente alle negoziazioni in corso con Honda: "Honda ha a disposizione dei motori disponibili per noi, stiamo già lavorando al diesegno della moto, di modo da incorporare questi motori nei nostri telai. Stiamo anche lavorando alla definizione della struttura per il prossimo anno, anche se è presto per sapere come sarà la squadra il prossimo anno."

Alcune fonti indicano in Kenny Roberts Jr. il più probabile a salire in sella moto del team statunitense, anche in virtù del fatto che l'ex Campione del Mondo non è più parte del team Suzuki MotoGP, sostituito dal giovane australiano Chris Vermeulen. Sempre Askland corregge il tiro di queste informazioni: "Kenny Jr. è in cima all'elenco dei candidati, ma è prematuro confermarne la presenza in questo momento."

Kenny Roberts Jr. ha già fatto parte del progetto creato dal padre, nel corso della stagioni '97 e '98, in sella alla Modenas KR3.

Tags:
MotoGP, 2005, Kurtis Roberts

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›