Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Vermeulen: "Una moto molto facile da guidare."

Vermeulen: 'Una moto molto facile da guidare.'

Vermeulen: "Una moto molto facile da guidare."

Chris Vermeulen ha completato ieri la sua prima giornata di lavoro con il team per cui correrà nella prossima stagione del Campionato del Mondo di MotoGP. Il giovane australiano ha fatto debutto nel massima classe del Campionato del Mondo di MotoGP nella stagione appena conclusasi, come sostituto del connazionale Troy Bayliss in sella alla Honda del team Camel.

Nonostante le condizioni atmosferiche abbiano condizionato i test svoltisi ieri sul circuito Ricardo Tomo di Cheste, Vermeulen si è comunque dichiarato soddisfatto del suo debutto sulla GSV-R del Suzuki MotoGP Team.

"Ho sfruttato al massimo la mia prima esperienza sulla mia nuova moto. C'è una grande differenza quando si tratta di guidare la moto nelle condizioni in cui abbiamo girato ieri. Le mie prime impressioni sono che si tratta di una moto molto facile da guidare."

"Mi sono trovato molto bene con i meccanici, possono vantare molta esperienza, sono precisi e sanno quello che stanno facendo. Abbiamo molto lavoro da svolgere ma sono convinto che siamo sulla strada giusta. Mi sto divertendo molto, nonostante il clima."

Il manager del team, Paul Denning, ha elogiato Vermeulen e la sintonia che l'australiano ha trovato con i membri del team.

"Chris ha dimostrato il gran potenziale di cui dispone. Dal primo momento che è salito sulla moto si è potuta notare la buona sintonia che c'è tra di lui e la squadra. Si tratta di un fattore importante affinché il pilota trovi confidenza, sono convinto che l'esperienza del gruppo che ha a disposizione non potrà che tornargli utile:"

Tags:
MotoGP, 2005, Chris Vermeulen

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›