Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gabor Talmacsi a un passo dal team Scot Honda

Gabor Talmacsi a un passo dal team Scot Honda

Gabor Talmacsi a un passo dal team Scot Honda

Gabor Talmacsi è giunto a un principio d'accordo con il team Scot Honda per la prossima stagione del Campionato del Mondo della 125. Il pilota ungherese ha terminato la stagione 2005 della ottavo di litro al terzo posto della classifica del Mondiale, in sella a una KTM del team Red Bull.

Secondo un rappresentante del pilota, Stefano Favaro, Talmacsi avrebbe rifiutato l'offerta del team austriaco come secondo pilota per la prossima stagione, dichiarando allo stesso tempo non valido il precedente accordo che lo legava alla KTM, lasciando di fatto il pilota libero da qualsiasi vincolo contrattuale.

Il team Scot ha offerto a Talmacsi la disponibilità di due moto Honda, la disponibilità degli ultimi materiali della casa giapponese, e il team di meccanici che seguirono la stagione di quello che divenne il Campione del Mondo del 2004, Andrea Dovizioso.

L'accordo definitivo dovrebbe essere firmato oggi. Talmacsi potrebbe essere in pista con la nuova sqaudra alla fine del mese, per la due giorni dii test prevista a Jerez.

"Sono contento per aver definito il mio futuro. Ho chiuso un buon finale di stagione con questo accordo. Sono contento di essere il primo pilota di una squadra molto competitiva. Voglio ringraziare KTM per la stagione con loro. si è trattato della migliore stagione da quando corro nel Campionato del Mondo. A metà stagione sembrava avessi la possibilità di lottare per il titolo, ma sfortunatamente ho commesso alcuni errori che hanno fatto svanire questa possibilità."

Soddisfazione anche nelle parole di Favaro: "Penso che abbiamo fatto la scelta giusta, non accettando l'offerta di KTM e passando a Honda. Il fatto che una casa italiana come Scot abbia fiducia in Gabor ci rende molto contenti. La stagione è finita, ma presto torneremo al lavoro."

Tags:
125cc, 2005, Gabor Talmacsi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›