Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Seconda giornata a Jerez, la pioggia condiziona i test

Seconda giornata a Jerez, la pioggia condiziona i test

Seconda giornata a Jerez, la pioggia condiziona i test

Protagonista di questa seconda giornata di test sulla pista di Jerez. Le condizioni climatiche hanno quindi condizionato i test delle squadre Aprilia impegnate sul circuito spagnolo. A partire da metà giornata, però, il tracciato ha iniziato ad asciugarsi, permettendo seppur con molta prudenza, l'uscita in pista dei piloti.

Non sono quindi stati molti i giri effettuati dai piloti presenti, Pablo Nieto, Marco Simoncelli e Alex De Angelis hanno effettuato tra i 3 e i 5 giri proprio a causa della situazione della pista.

Sconsolazione nelle parole di De Angelis: "È la seconda volta che dobbiamo rinunciare alle prove ed è un peccato soprattutto per il lavoro che sto portando avanti con il team di sviluppo. La moto nuova ha dato segnali incoraggianti, ma se continuiamo a trovare questo tipo di condizioni sarà difficile fare esperienza e chilometri. Speriamo che domani la situazione migliori e che si possa proseguire senza intoppi."

Anche Simoncelli non nasconde la delusione per la situazione della pista: "L'asfalto quando sono uscito sembrava si stesse asciugando, ma la realtà era un'altra. La pista era impraticabile ed è stato meglio rientrare dopo i pochi giri di rodaggio. Adesso aspettiamo domani per cercare di fare qualche chilometro buono."

Per la giornata di domani, l'ultima prevista per i team Aprilia impegnati a Jerez, la situazione climatica è prevista in miglioramento.

Tags:
250cc, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›