Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Hayden: "Il 2005 non è andato male, ma esigo di più"

Hayden: 'Il 2005 non è andato male, ma esigo di più'

Hayden: "Il 2005 non è andato male, ma esigo di più"

Nicky Hayden è già sulla strada di Sepang, Malesia, dove si svolgeranno nella prossima settimana gli ultimi test di questo 2005. Per il pilota statunitense solo pochi giorni di riposo a casa dopo la fine della stagione del Campionato del Mondo di MotoGP.

"È stato bello aver potuto disporre di questa settimana e mezza a casa, in Kentucky, passare qualche giorno con la famiglia e gli amici, anche se ho dovuto presenziare a delgi eventi promozionali."

Per il pilota statunitense, la prossima sarà la quarta stagione nel Campionato del Mondo di MotoGP, un anno importante per Hayden che è considerato la grande speranza di Honda per la corsa al titolo della massima classe.

"Tra qualche giorno, a Sepang, inizieremo a lavorare. Sono consapevole dei punti in cui devo migliorare, sono pronto a tornare in moto e sarò pronto per l'inizio della prima prova della prossima stagione."

"Non sono più un novellino della categoria, di questo mi rendo conto e per questo tutti si aspettano dei risultati. Credo di essere migliorato nel 2005, vincendo la prima gara a Lagina Seca e rimanendo sempre tar i migliori conquistando alla fine il terzo posto nel Campionato del Mondo di MotoGP. Non è stato un brutto anno, però esigo di più da me stesso. Sono pronto per dare il meglio di me, sono preparato mentalmente. La prossima stagione voglio rimanere con regolarità nel gruppo di testa, lottare per ogni vittoria e per il titolo Mondiale."

Tags:
MotoGP, 2005, Nicky Hayden

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›