Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Le cadute di Gibernau e Stoner

Le cadute di Gibernau e Stoner

Le cadute di Gibernau e Stoner

Una caduta ha segnato, in modo particolare per l'australiano Casey Stoner, ma anche per lo spagnolo Sete Gibernau, un punto di svolte nelle ambizioni mondiali della passata stagione del Campionato del Mondo di MotoGP.

Lo spagnolo della Honda è stato protagonista di una caduta nella gara dell'Estoril, seconda prova della passata stagione, mentre era al comando di una gara nella quale riponeva le ambizioni di rivalsa nei confronti di Valentino Rossi. Solo una settimana prima, Gibernau aveva dovuto lasciare via libera, sul traguardo, proprio a Rossi, al termine di un'emozionante spalla a spalla.

Gibernau, partito dalla prima fila della griglia, si era presto situato in testa alla corsa. La comparsa della pioggia, sul tracciato portoghese, ha però giocato un brutto titro al pilota barcellonese, che termina a terra a otto giri dalla fine in uno dei punti più bagnati del circuito. Per Gibernau sarà l'inizio di una serie negativa di risultati, contrassegnati dalla sfortuna e dagli inconvenienti, che lo allontaneranno progressivamente dalle posizioni di vertice della classifica del Campionato del Mondo di MotoGP.

Per l'australiano Casey Stoner, la gara di Phillip Island giunge dopo due vittorie consecutive che di fatto riaprivano la corsa al titolo iridato della quarto di litro. La gara di casa giunge quindi nel miglior momento per il pilota Aprilia, in piena rimonta nei confronti di Pedrosa che al contrario deve subire una forte pressione psicologica.

Stoner, che conquista la pole il sabato, parte subito veloce, situandosi in testa alla gara. Inaspettatamente, al terzo giro, il pilota australiano rovina al suolo, vedendosi costretto al ritiro in un paio di giri. Una caduta che permette a Pedrosa di conquistare la gara in casa del rivale, conquistando contemporaneamente la certezza matematica del titolo di Campione del Mondo della 250.

motogp.com ti rende disponibili i video che ti faranno rivivere questi due momenti chiave della passata stagione del Campionato del Mondo di MotoGP, per la classe MotoGP e la 250.

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›