Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Soddisfazione in Gauloises Yamaha dopo i test di Sepang

Soddisfazione in Gauloises Yamaha dopo i test di Sepang

Soddisfazione in Gauloises Yamaha dopo i test di Sepang

Il team Gauloises Yamaha ha sfruttato al massimo i tre giorni di test sul circuito malese di Sepang, la squadra diretta da Davide Brivio ha avuto la possibilità di provare la nuova M1 con la quale disputerà il prossimo Campionato del Mondo di MotoGP. Valentino Rossi può comunque già vantare il miglior risultato cronometrico sulla pista malese, il sette volte Campione del Mondo ha infatti fatto segnare, nel corso della seconda giornata a Sepang, il miglior tempo con 2'02.61.Video del sito ufficiale del Campionato del Mondo di MotoGP.

Anche il compagno di squadra di Valentino, lo statunitense Colin Edwards, ha avuto modo di provare il nuovo modello della M1 con la quale il team Gauloises Yamaha disputerà la prossima stagione del Campionato del Mondo di MotoGP.

"Alla fine mi sono trovato veramente bene con la nuova moto. Soprattutto se si tiene in conto che si è trattato della prima volta che ci sono salito sopra. La stabilità è migliorata, in generale le sensazioni che ho avuto sono molto buone. Con una moto nuova si devono sempre sacrificare alcune cosa a scapito di altre, ma i compromessi della nuova M1 mi sembrano essere quelli giusti. Sono soddisfatto dei test, posso dire che iniziamo con il piede giusto."

Soddisfatto anche il team manager della squadra, Davide Brivio, per il lavoro svolto e i dati che sono stati inoltrati agli ingegneri Yamaha.

"Si è trattato di un test importante per noi. Yamaha ha preparato una moto nuova con largo anticipo e così siamo stati in grado di iniziare a raccogliere delle informazioni utili allo sviluppo. Lo sviluppo della moto ha da subito dimostrato di aver imboccato la strada giusta e i piloti si sono dimostrati soddisfatti. Siamo comunque consapevoli che c'è ancora molto lavoro che ci attende."

"Le informazioni che abbiamo passato ai tecnici saranno molto utili a Yamaha nel corso dell'inverno. Quando a gennaio torneremo a Sepang, allora avremo una versione più definitiva della moto."

Tags:
MotoGP, 2005, Colin Edwards, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›