Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Capirossi e Gibernau soddisfatti dei test di Jerez

Capirossi e Gibernau soddisfatti dei test di Jerez

Capirossi e Gibernau soddisfatti dei test di Jerez

Per Loris Capirossi e Sete Gibernau è arrivato il momento di prendersi qualche giorno di riposo dopo i test ai quali hanno preso parte con il team Ducati Marlboro sul circuito andaluso di Jerez, all'inizio di questa settimana. Entrambi i piloti hanno avuto modo di provare la nuova Desmosedici GP6, il prototipo con il quale la squadra italiana affronterà la prossima stagione del Campionato del Mondo di MotoGP.

Per lo sapgnolo, al debutto con la rossa italiana dopo l'esperienza Honda, si è trattato principalmente di prendere le misure alla nuova moto, così come provare gli pneumatici Bridgestone e familiarizzare con il metodo di lavoro del team.

"In questi tre giorni di test ho avuto modo di conoscere la squadra. Abbiamo svolto un buon lavoro anche se siamo consapevoli che ci sono ancora molte cose da fare. Ho provato le Bridgestone da qualifica e mi sono trovato abbastanza bene. Era importante che trasmettessi le mie impressioni sugli pneumatici ai tecnici giapponesi. Adesso avremo alcuni giorni di riposo prima di ritornare in pista a Sepang, a gennaio."

Nella sezione Video di motogp.com è possibile ritrovare le interviste esclusive con i piloti del team Ducati Marlboro, Capirossi e Gibernau offrono un resoconto dettagliato dei test di Jerez e le loro impressioni sulla Desmosedici GP6.

Per Capirossi si è trattato anche di tornare in sella alla versione GP5, la moto con la quale il pilota italiano ha disputato la passata stagione del Campionato del Mondo di MotoGP, così da avere una comparazione con il nuovo modello della casa italiana.

"Abbiamo lavorato molto con le gomme: sempre lo stesso tipo di mescola, ma con strutture differenti. Credo che i nostri amici di Bridgestone abbiano ora a disposizione alcuni dati interessanti. L'ultimo giorno di test ho girato con la GP5, è stato importante per vedere le differenze con la nuova moto. Sono soddisfatto del lavoro svolto nel corso dei test, ma adesso non vedo l'ora di prendermi un po' di vacanza."

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›