Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Phillip Island presenta un piano di ammodernamento

Phillip Island presenta un piano di ammodernamento

Phillip Island presenta un piano di ammodernamento

Linfox Property, il grupop che controlla il circuito australiano di Phillip Island, ha presentato un piano di aggiornamento del tracciato. Nella conferenza stampa, a cui hanno partecipato anche il cinque volte Campione del Mondo Mick Doohan, insieme al golfista australiano Greg Norman e il cinque volte campione della V8 Supercar, Mark Skaife, il direttore generale di Linfox Properrty, Andrew Nicholls, ha presentato le linee guide dell'ambizioso progetto.

Il piano vedrà impegnata una superficie di 380 ettari, sui quali sorgeranno una serie di nuove strutture, tra le quali una pista di kart, che riprodurrà in scala in circuito maggiore, un campo da golf fi 18 buche disgnato dallo stesso Greg Norman, e un hotel 5 stelle con oltre 1100 stanze.

Linfox Property ha rilevato la proprietà del circuito nel 2004, già nell'anno passato erano stati investiti 3 milioni di dollari in opere tese al miglioramento della sicurezza.

"Le nostre intenzioni sono di creare un centro sportivo, turistico e per congressi di livello mondiale, che preservi e sia di contorno al paesaggio di Phillip Island."

Il manager ha tenuto a sottolineare come: "Sia necessario aumentare i nostri sforzi e assicurare un futuro economico all'impianto. Il nostro progetto prevede l'istituzione di nuovi servizi per il mantenimento e la crescita del circuito. Sono previsti inoltre spazi commerciali e di intrattenimento che contribuiranno a garantire nuove entrate e un maggior afflusso di pubblico nel corso di tutto l'anno."

Mick Doohan ha parlato di quelli che sono gli aspetti peculiari del tracciato australiano, caratteristiche che lo rendono uno degli scenari più attraenti del calendario del MotoGP.

"Si parla spesso della costa e della vista sul mare come uno degli aspetti più affascinanti del circuito di Phillip Island. Ma niente supera le emozioni suscitate da punti come Lukey Heights, Southern Loop e Siberia, o attraversare il rettilineo di meta a 300 Km/h. Tutto questo è chiaramente impreziosito dall'ubicazione del circuito e dalla vista sul mare."

"Però il tempo passa, ed è arrivato il momento di ammodernare questo tracciato. I box risalgno a dieci anni fa, la tecnologia è cambiata velocemente e abbiamo bisogno di migliorare i servizi, ampliare gli spazi e offrire una miglior infrastruttura per le comunicazioni."

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›