Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ducati, ritorno alla gloria

Ducati, ritorno alla gloria

Ducati, ritorno alla gloria

La seconda metà della stagione 2005 del Campionato del Mondo di MotoGP è coinciso con il ritorno tra i protagonisti di vertice della Ducati. La terza stagione nella categoria regina del MotoGP è risultato essere il più felice per la casa italiana, due vittorie e sei podi totali. Loris Capirossi e Carlos Checa, i due piloti del team italiano, si sono rivelati particolarmente competitivi nel corso della turné asiatica del MotoGP.

Nella stagione di debutto del team in MotoGP, nel 2003, Ducati Corse conquistava il suo primo trionfo al GP di Catalunya con Loris Capirossi. In quella stagione Capirossi e Troy Bayliss, riuscirono a salire sul podio per otto volte.

Nel 2004, però, un punto d'arresto per le ambizioni della casa italiana: i risultati non arrivarono e il bilancio di quella stagione fu di solo due podi: quello di Capirossi in Australia e quello di Bayliss a Valencia.

L'avvio della stagione 2005 sembrava seguire la falsa riga della stagione precedente, nonostante la collaborazione tra la casa italiana e il suo fornitore degli pneumatici, Bridgestone, progredisse. Ma nell'aria c'era la volontà di rivalsa delle rosse italiane,; un assaggio fu il Mugello, con l'ottima prova di Capirossi, e la Repubblica Ceca, sempre con il pilota italiano. Anche Checa si dimostrava in ripresa, arrivando sempre a un passo dal podio.

Ma è con il GP del Giappone che Ducati ha riassaporato la gioia della vittoria, conquistata con Loris Capirossi, che si ripeterà a una settimana di distanza sul circuito malese di Sepang, dove la casa italiana riuscirà a piazzare anche la moto di Checa sul podio, alle spalle di Rossi. Un altro podio per Checa in Australia, nonostante la gioia del team dovette fare i conti con la spettacolare caduta di Capirossi che lo costringerà ad abbandonare la corsa al titolo di vice Campione del Mondo.

Grazie a questi risultati, Ducati è ora uno dei protagonisti più attesi per la prossima stagione del Campionato del Mondo di MotoGP, nella quale schiererà il portabandiera del team, Loris Capirossi, affiancato dallo spagnolo Sete Gibernau.

Tags:
MotoGP, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›