Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Barros organizza due giorni in pista a Interlagos

Barros organizza due giorni in pista a Interlagos

Barros organizza due giorni in pista a Interlagos

In attesa di definire i propri impegni per il prossimo anno, che potrebbero portare il pilota brasiliano lontano dal Campionato del Mondo di MotoGP, Alex Barros non rimane inattivo. Barros è organizzatore, infatti, del Alex Track Day, un'opportunità unica per gli appassionati brasiliani di motociclismo, che si terrà i prossimi 22 e 23 dicembre.

Si tratta di due giorni nei quali sarà offerta la possibilità di girare sul mitico tracciato brasiliano di Interlagos, a fianco di piloti professionisti, come Cesar Barros, Gilson Scudeler, Bruno Corano e Pablo Martins, oltre allo stesso Alex Barros.

Il pilota brasiliano è stato protagonista, la scorsa settimana, della manifestazione Sfilata di Stelle, una competizione di kart organizzata da un celebre connazionale di Barros, Felipe Massa, che correrà con i colori Ferrari nella prossima stagione di Formula 1.

"È stata dura fisicamente, anche perché io ero sotto antibiotici dopo l'intervento all'appendice. Ero più debole di quello che pensavo. Ho dovuto vestire una cinta addominale per evitare sforzi e riuscire a scendere comunque in pista. Alla fine della giornata ero distrutto. Mi sono divertito molto, ma è stata davvero dura."

Una giornata effettivamente dura per il pilota brasiliano, nella quale ha preso parte anche a una prova di Supermoto su di un tracciato disegnato per la dirt-track. Una specialità che Barros non praticava da tempo.

Barros non ha ancora svelato le carte per il prossimo anno: "Se dipendesse da me, non smetterei certo di correre. Ma questo non dipende solo da me, è quindi necessario avere ancora un po' di pazienza prima di poter comunicare quali saranno i miei programmi per il 2006."

Tags:
MotoGP, 2005, Alex Barros

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›