Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Spettacolo 250: Dovizioso, Porto e Takahashi

Spettacolo 250: Dovizioso, Porto e Takahashi

Spettacolo 250: Dovizioso, Porto e Takahashi

Andrea Dovizioso, Sebastian Porto and Yuki Takahashi saranno i pilastri della prossima stagione Honda nel Campionato del Mondo di MotoGP classe 250. Il passaggio dello spagnolo Dani Pedrosa nella classe regina ha aperto un varco nelle corsa al titolo di Campione del Mondo della 250 per la prossima stagione, i tre piloti suddetti sono i pretendenti che la casa giapponese schiererà sulla griglia della prossima stagione.

Per l'italiano Dovizioso, tra i tre quello che maggiórmente ripercorre il modello stabilito da Pedrosa nelle utlime due stagioni, si tratta di proseguire un percorso intrapreso nel 2004, quando conquistò il titolo della 125 dopo una stagione spettacolare, e portato avanti nella passata stagione conclusasi con il terzo posto nella classifica del Mondiale di 250 che gli è valso anche il titolo di 'rooki' (debuttante) dell'anno.

Dopo un'inizio di stagione al fulmicotone, che lo ha visto al vertice della classifica dopo la conquista del secondo posto al GP di Shanghai, una serie di problemi lo hanno costretto lontano dalle posizioni per il podio, escludendolo dalla battaglia per il titolo alla fine esclusiva di Dani Pedrosa e Casey Stoner. In Catalunya, sul circuito del Montmeló, Dovizioso conquistava uno splendido podio dopo essere stato protagonista di una terribile caduta nel corso delle prove. Quindi, per una lunga serie di Grand Prix, Dovizioso ha dovuto far fronte a una serie di inconvenienti che lo hanno tenuto lontano dal podio, a Sepang è stato costretto al ritiro nel corso del primo giro, pur conquistando una settimana dopo, in Qatar, quello che sarebbe stato il suo ultimo podio della stagione.

Comunque, la regolarità dimostrata nel corso dell'anno gli hanno alla fine consentito di ottenere il terzo posto nella classifica Mondiale. Per il 2006, il suo obiettivo non può quindi che essere quello di cercare di ottenere il maggior numero di vittorie possibili e, conseguentemente, presentarsi come uno dei favoriti nella corsa al titolo della quarto di litro.

Dopo due stagioni in sella a una Aprilia, per l'argentino Sebastian Porto si tratta di un ritorno ai comandi della moto della casa dell'ala dorata. Nel 2004 Porto si era distinto come uno dei principali rivali di Pedrosa nella corsa al titolo: 5 vittorie e 5 ulteriori podi gli permisero di conquistare il titolo di vice Campione del Mondo della 250 in quella stagione. Nella stagione 2005 il pilota argentino si presentava quindi come il principale contendente dello spagnolo per il titolo. Il secondo posto di Jerez lo confermò fin da subito come tale; nel corso dell'anno, però, una serie di noie meccaniche e la sfortuna lo tagliarano fuori dalla lotta di testa nella prima metà della stagione. Porto conquistò alla fine una sola vittoria, sul circuito olandese di Assen, relegandolo a fine stagione alla sesta posizione della classifica mondiale.

Yuki Takahashi sarà al via nel 2006 della sua seconda stagione completa del Campionato del Mondo della 250. Il giapponese è uno delle giovani promesse del motociclismo nipponico, atteso ora alla conferma dopo un anno di accliatamento nella quarto di litro Mondiale. Nonostante una serie di cadute e di ritiri, il giapponese ha dimostrato la propria regolarità, situandosi costantemente tra i primi 8, pur non riuscendo a conquistare un podio lungo tutta la stagione. Miglior risultato nella passata stagione, il quarto posto conquistato in Giappone. Il 2006 sarà l'anno in cui Takahashi dovrà dimostrare di essere pronto per il salto qualitativo, quello che lo vorrebbe tra i piloti di testa.

Tags:
250cc, 2005

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›