Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Checa guarda a Yamaha per il ritorno in pista

Checa guarda a Yamaha per il ritorno in pista

Checa guarda a Yamaha per il ritorno in pista

Un filo di speranza è quello al quale lo spagnolo Carlos Checa si sta aggrappando per la prossima stagione del Campionato del Mondo di MotoGP. Checa ha rilasciato una dichiarazione a motogp.com, parlando della possibilità di essere in pista nella prossima stagione della MotoGP grazie al sostegno di Yamaha e Michelin.

"Con la rinuncia del team di Pons alla prossima stagione, è iniziata un'odissea alla ricerca della maniera di correre nella prossima stagione. Ma ho scoperto, nel processo, che c'è molta gente che mi apprezza, che si interessa di me e che mi ha dimostrato la sua amicizia."

"Yamaha, Michelin e Hervé Poncharal mi hanno permesso di ritrovare qualche speranza per la prossima stagione della MotoGP. Si sono interessati al problema, questo per me è una prova della fiducia che ripongono in me."

"Non sarei sincero se dicessi di non aver pensato a non correre il prossimo anno. Adesso siamo tutti concentrati sulla possibilità di esserci, non perdo la speranza, anche se non voglio farmi illusioni."

"È una situazione che non può che coinvolgerti, in questi giorni il mio programma di allenamento ne è stato coinvolto, ma ho voglia di correre e continuerò ad allenarmi per farmi trovare pronto all'appuntamento, nel caso le cose si risolvessero per il meglio."

Tags:
MotoGP, 2003, Carlos Checa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›