Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Sulle nevi del Trentino, Ducati presenta Gibernau

Sulle nevi del Trentino, Ducati presenta Gibernau

Sulle nevi del Trentino, Ducati presenta Gibernau

Prime anticipazioni sulla prossima stagione 2006 del Campionato del Mondo di MotoGP da parte del team Ducati Marlboro, riunito sulle nevi di Madonna di Campiglio, in Trentino.

Oggi è stata la giornata in cui il team delle rosse su due ruote ha offerto le prime due conferenze stampa delle quattro previste, la seconda avrà luogo domani. A parlare Federico Minoli, Presidente e Amministratore Delegato Ducati Motor Holding, e lo spagnolo Sete Gibernau neo acquisto del team italiano per la prossima stagione.

Senza troppi indugi, Minoli ha subito espresso la volontà del team di vincere il più possibile nella prossima stagione di MotoGP: "Corriamo per vincere e ci aspettiamo in questa quarta stagione di vincere di più di quanto abbiamo vinto nel 2005."

"Siamo certi di esserci rafforzati ulteriormente e siamo pronti ad affrontare il quarto anno di MotoGP con le carte in regola per ben figurare e per capitalizzare l'investimento anche nello sviluppo di nuove tecnologie, finalizzandolo quindi al prodotto di serie."

Prima uscita ufficiale come pilota del Team Ducati Marlboro per lo spagnolo Sete Gibernau, che si dice soddisfatto della scelta intrapresa; per Gibernau ottimismo e fiducia per la stagione che inizierà a breve: "Essere in una squadra che ha fiducia in me al 100%, con le ambizioni, i mezzi e l'entusiasmo per ben figurare, è come realizzare un sogno. Ogni giorno che passa mi trovo meglio e sono sicuro che sarà una stagione divertente, ricca di soddisfazioni e capace di ripagare la fiducia che è stata riposta in me."

"Sarà un anno difficile, perché la MotoGP diventa ogni anno più difficile e competitiva, ma non mi spaventa il lavoro e so esattamente cosa è mancato lo scorso anno e cosa mi servirà in questa stagione per ottenere risultati. Il potenziale c'è, giorno dopo giorno ne sono sempre più convinto, e non posso che guardare avanti con grande ottimismo."

"Tra qualche giorno partiremo per i test, ma già dai primi giri in pista fatti con la Desmosedici a novembre ho capito che, pur essendo una moto diversa, è una gran moto, se ha questo aggiungiamo una grande squadra e un'azienda che ha sempre fatto delle corse il proprio credo, sono certo che la mia scelta sia stata quella giusta."

Domani sono attesi all'incontro con i media, l'Amministratore Delegato Ducati Corse, Claudio Domenicali, e Loris Capirossi. Sarà proprio Domenicali a svelare al pubblico la nuova Desmosedici GP06, attesa a una nuova, emozionante stagione nella massima classe del Campionato del Mondo di MotoGP.

Tags:
MotoGP, 2006

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›