Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pioggia in Australia per il secondo giorno di test

Pioggia in Australia per il secondo giorno di test

Pioggia in Australia per il secondo giorno di test

Seconda giornata di test per i team del Campionato del Mondo di MotoGP sul circuito australiano di Phillip Island, condizionata dalla pioggia che ha costretto i piloti a ripiegare sui test degli pneumatici da bagnato e a misurare il comportamento delle nuove moto in simili condizioni.

A partire dalla seconda metà della giornata le condizoni dell'asfalto sono migliorate, permettendo così ai piloti di sfruttare anche le gomme previste per le condizioni miste. Verso la fine della giornata, però, un nuovo acquazzone ha costretto al rientro i piloti, concludendo di fatto questo secondo giorno di test.

Ridotti quindi i giri, i piloti hanno effettuato un numero limitato di chilometri sulla pista australiana, in questo secondo giorno di test. Mentre Loris Capirossi ha completato dieci giri di pista in sella alla sua Desmosedici GP06, il suo compagno di squadra, lo spagnolo Sete Gibernau, non è uscito dai box, preferendo evitare qualsiasi tipo di rischio viste le condizioni del tempo.

Scivolata senza conseguenze fisiche per il francese Randy de Puniet, che è però stato costretto a utilizzare la seconda moto in seguito alla caduta. La maggior parte dei team non ha considerato rilevante comunicare i tempi effettuati dai propri piloti. Per la terza giornata di test, le previsioni danno un leggero miglioramento, pur rimanendo il rischio di rovesci imporvvisi.

Tags:
MotoGP, 2006

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›