Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

KTM si prepara all'assalto Mondiale

KTM si prepara all'assalto Mondiale

KTM si prepara all'assalto Mondiale

Tra due settimane, sul circuito dell'Estoril, avrà inizio il pre-stagione del Campione del Mondo Costruttori in carica della 125, la casa austriaca KTM.

Tre giornate di test sul circuito portoghese, data prevista di inizio il prossimo 15 febbraio, per il team che schiererà due piloti nella 125 e due nella 250. In particolare, al via della prossima stagione del Campionato del Mondo della ottavo di litro ci saranno il vice Campione del Mondo in carica, il finlandese Mika Kallio, affiancato dallo spagnolo Julian Simon. Per la quarto di litro, in pista Manuel Poggiali e il giapponese Hiroshi Aoyama.

Accanto alle due formazioni principali, in pista nella classe 125 anche il Junior Red Bull KTM Team, con i piloti tedeschi Michael Ranseder e Stefan Bradl. Insieme a questi la partecipazione di due nuovi talenti del Campionato tedesco, Randy Krummenacher e Robin Lässer.

Il responsabile comunicazione di KTM, Pit Beirer, ha svelato a motogp.com le ultime novità sulle quali la sqaudra sta lavorando durante questo periodo che precede la nuova stagione Mondiale.

"Il nostro obiettivo per il 2006 è molto chiaro: dare battaglia con i nostri piloti e correre per il titolo. D'altra parte siamo molto orgogliosi di poter presentare due piloti del nostro progetto junior."

"Abbiamo intenzione di lavorare al loro sviluppo con tranquillità, di modo da formarli per essere i piloti del futuro. Non vogliamo mettergli pressione affinché ottengano dei risultati, gli chiederemo però un impegno totale con il team."

"In KTM siamo consapevoli dell'elevato livello e della difficoltà della competizione alla quale prendiamo parte. Stiamo però lavorando duramente alla nuova moto e sul nuovo telaio in particolare. Abbiamo fatto dei test nella galleria del vento e abbiamo già apportato delle modifiche al sistema di accensione in funzione dei risultati ottenuti."

"Conosciamo tutti Harald Bartol [manager del team] e sappiamo che il suo impegno nell'evoluzione del motore non conosce pause. Anche sotto questo aspetto, siamo pronti per affrontare la prossima stagione."

Tags:
250cc, 2006

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›