Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il secondo giorno di Rossi in Qatar, sempre il più veloce

Il secondo giorno di Rossi in Qatar, sempre il più veloce

Il secondo giorno di Rossi in Qatar, sempre il più veloce

Valentino Rossi si è dimostrato il più veloce dei piloti presenti in questa seconda giornata in Qatar del team Camel Yamaha. Il sette volte Campione del Mondo di MotoGP ha fatto segnare un tempo di 1'56.53, con il quale migliora, seppur ufficiosamente, il tempo con il quale Loris Capirossi aveva conquistato la pole valevole per il Grand Prix del Qatar della stagione 2005 (1'56.917).

Molto soddisfatto il pilota italiano, che ha dedicato gran parte della giornata al test degli pneumatici Michelin. Rossi si è inoltre detto soddisfatto del ritorno in pista di Carlos Checa: "È una buona notizia per il Campionato del Mondo della MotoGP, è un pilota con una grande esperienza."

Anche il compagno di squadra di Valentino, il pilota statunitense Colin Edwards, ha dedicato la maggior parte di questa seconda giornata in Qatar al test degli pneumatici Michelin, dichiarandosi molto soddisfatto della moto e di essere molto fiducioso per la prossima stagione del Campionato del Mondo di MotoGP.

Dopo la caduta di ieri, che non gli aveva permesso di proseguire con i test, è tornato in pista anche Carlos Checa, dopo essersi sottoposto a un check up medico che non ha evidenziato lesioni. Per Checa test degli pneumatici in dotazione alla sua Yamaha M1 Tech 3, i Dunlop.

Si è conclusa oggi la tre giorni di test per il team Suzuki MotoGP, giunto in Qatar già da domenica. John Hopkins si è dovuto accontentare di metà giornata di test, oggi, a causa di una problema di carattere meccanico. Per Vermeulen, compagno di Hopkins nel team Suzuki, un totale di 56 giri sul cicuito di Losail.

Test Qatar - III giorno
Tempi ufficiosi

1. Valentino Rossi (Camel Yamaha) - 1'56.53
2. Colin Edwards (Camel Yamaha) - 1'56.81
3. Carlos Checa (Yamaha Tech 3) - 1'56.9
4. John Hopkins (Suzuki MotoGP) - 1'57.63
5. Chris Vermeulen (Suzuki MotoGP)1'57.83
6. Shinichi Ito (Ducati) - 1'58.9
7. James Ellison (Yamaha Tech 3) - 1'58.98
8. Olivier Jacque (Kawasaki racing) - 1'59.4

Tags:
MotoGP, 2006, Carlos Checa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›