Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Nakano il più veloce di Sepang

Nakano il più veloce di Sepang

Nakano il più veloce di Sepang

Il miglior tempo è quello fatto segnare dal giapponese Shinya Nakano, su Kawasaki, che precede Loris Capirossi su Ducati Marlboro: "Giornata decisamente positiva! In mattinata abbiamo lavorato su assetto, gestione del motore e del freno motore e abbiamo trovato un ottimo set up. Ci siamo quindi dedicati alla prova di alcune nuove gomme posteriori."

"Sono davvero un bel passo avanti rispetto a quella 'standard' e sono contento del lavoro svolto dalla Bridgestone. Domani, temporali permettendo, abbiamo in programma un long run per verificarne anche la durata, che comunque è già parsa buona nelle uscite di oggi."

Giornata no, invece, per Sete Gibernau, protagonista di pochi giri, bloccato per un dolore addominale che lo ha costretto al 'ritiro' forzato: "Questa notte non ho chiuso occhio, ma volevo provare a tutti i costi così sono venuto in circuito presto. Dopo pochi giri stavo davvero male e ho preferito andare a riposarmi un po' in albergo."

"Alle 15, nonostante non fossi del tutto a posto, sono tornato in pista per riprovare ad uscire, e si è messo a piovere. Che dire, non era la mia giornata."

Terzo tempo per Valentino Rossi, che precede la Suzuki di John Hopkins e la Honda di Dani Pedrosa, che ottiene il quinto tempo della giornata. Il sesto tempo è quello dello spagnolo Carlos Checa, sulla Yamaha M1 del team Tech 3, che si tiene alle spalle la M1 di Colin Edwards.

Caduta senza conseguenze fisiche per Marco Melandri, evidentemente insoddisfatto della sua giornata a Sepang: "È stata una giornata difficile. Questa mattina sono caduto alla penultima curva veloce a destra quando avevo il gas aperto. Fortunatamente non mi sono fatto male."

"La telemetria non registra alcuna anomalia così non ci è chiaro il motivo dell'accaduto. La pioggia e la caduta hanno compromesso il lavoro previsto per oggi. Peccato perché la moto stava lavorando bene ed era migliorato il feeling in queste condizioni di caldo torrido."

Test di Sepang – II giorno
Tempi ufficiosi

1. Shinya Nakano (Kawasaki Racing) - 2'01.80
2. Loris Capirossi (Ducati Marlboro) - 2'01.87
3. Valentino Rossi (Camel Yamaha) - 2'01.89
4. John Hopkins (Suzuki MotoGP) - 2'01.90
5. Dani Pedrosa (Repsol Honda) - 2'01.93
6. Carlos Checa (Yamaha Tech 3) - 2'02.06
7. Colin Edwards (Camel Yamaha) - 2'02.20
8. Randy de Puniet (Kawasaki Racing) 2'02.37 – 42
9. Makoto Tamada (Konica Minolta Honda) 2'02.56 – 51
10. Toni Elías (Fortuna Honda) - 2'02.6
11. Marco Melandri (Fortuna Honda) - 2'02.65
12. Sete Gibernau (Ducati Marlboro) - 2'02.87
13. Nicky Hayden (Repsol Honda) - 2'02.93
14. Kenny Roberts Jr. (KR) - 2'02.95
15. Chris Vermeulen (Suzuki MotoGP) - 2'03.18
16. Alex Hofmann (D'Antin Ducati) - 2'04.23
17- Jose Luis Cardoso (D'Antin Ducati) - 2'04.65
18. James Ellison (Yamaha Tech 3) - 2'05.08

Tags:
MotoGP, 2006, Shinya Nakano

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›